CHI PRESTO INIZIA……..
Hinterland vicentino.
Famiglia di origini africane, già seguita dai servizi sociali per problemi economici.

La madre lavora molte ore fuori casa e affida le due figlie minori, di uno e tre anni, al loro fratello maggiore di anni 13.
La bimba di 3 anni sta molto male e viene portata al Pronto Soccorso. Dove presto finirà anche la piccolina di 1 anno. Entrambe hanno “evidenti segni di abuso sessuale”. La polizia ora ha avviato accertamenti dopo la segnalazione delle assistenti sociali e dell’ospedale che ha compiuto le visite. Essendo la situazione molto delicata non trapela altro, se non che “si è ancora in una fase embrionale delle indagini”.
C’è da augurarsi che il ragazzino possa ricevere le adeguate cure, per evitare a lui ed a noi tutti di dovercene occupare, per i prossimi anni della sua vita……

2 Commenti a “”

  • Ciao

    Maledetto fratello bastardo!!!!

    …mi ricorda maledettamente il mio (anche se la mia di storia è di molto più leggera!).

    Al diavolo fossi la madre: io l’ho fatto ed io lo disfo: Amen!

  • Scusa Max forse il sole mi ha rincretinita ma probabilmente è il 13enne che abusava delle bimbe?

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe