Oggi è la Giornata della memoria.
La ricordiamo anche quest’anno con una foto e con annota di Primo Levi:
”Tutto questo può accadere di nuovo”, nota che se legata a quanto vediamo in questo blog non suona più come una premonizione ma come la dura realtà.
n14

7 Commenti a “”

  • L’uomo non ha capito niente, la storia non ha insegnato niente, continua imperterrito nelle sue battaglie, nella sua sete di potere schiacciando, oltraggiando uomini, donne e bambini. Credo che se apriamo bene gli occhi tutti i giorni assiatiamo a lenti olocausti, come le varie guerra, la tratta di esseri umani, lo sfruttamento di minori per vari mercati ecc.

  • e la figura di me.. che ha fatto la chiesa con la riammissione di quel matto del vescovo revisionista????

  • c’è bisogno di gente che ricordi, in particolare in un periodo in cui fuori dalle scuole gruppi di caproni nazisti disegnano svastiche accompagnate da frasi sgrammaticate e il grosso degli studenti se ne frega “tanto non tocca me”.

    come direbbe Moravia, il mondo è colmo di MOSTRI MEDIOCRI.

  • lo sterminio degli ebrei è stato un grande olocausto, riconosciuto dal mondo intero… ma come tutti noi del blog sappiamo c’è un altro olocausto che purtroppo rimane silenzioso e che non miete meno vittime, anzi… : l’olocausto bianco dei nostri bambini !

    Non stanchiamoci mai di parlarne, non solo tra noi del blog ma tra le nostre amicizie e parenti, dobbiamo fare un tam tam passaparola, sempre.

    Per non dimenticare mai.

  • L’olocausto non è mai finito purtroppo……

  • Salve a tutti

    E’ vero è la giornata della memoria, ma io vorrei dire qualcosa rispetto a quello con cui viene detto.

    Non è solo l’olocausto e/o gli ebrei che vanno ricordati, ma tutti i popoli e tutte le vittime delle guerre nella giornata della memoria.

    Non esiste una guerra bella, ed in tutte ci sono persone che soffrono, che vengono torturate, uccise….

    Ragazzi che diventano soldati loro malgrado, a cui vien dato un fucile per sparare ed uccidere solo per non essere ucciso….

    Ed nazisti non hanno il merito di aver inventato i lager li hanno copiati da altri prima di loro.

    Le guerre non le fanno i soldati, i comandanti, i generali …..le fanno i signori in giacca e cravatta seduti attorno ai grandi tavoli del potere.

    Clotilde

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe