Che giorni questi. Tra convegni, segnalazioni e casi vari c’è da impazzire. In compenso un bel compito ci ha sollevato il morale, e spaccato la schiena.
Abbiamo preparato la spedizione per la Romania e la sede è stata invasa (invasa…intasataaaaaa) da pacchi e pacchettini provenienti da tutta Italia, da Malta (!!!)  ad Aosta.
E così le scrivanie sono state invase da Barbie, Cicciobelli, peluches, automobiline e giochi di ogni foggia.
Per non parlare dei dolci e degli abiti.
Totale: quasi 40 scatoloni partiti alla volta del Budimex.
Dove la mattina del 6 dicembre, per il terzo anno consecutivo, permetteranno a San Nicolaus di restituire un sorriso ad un bambino.
In mezzo a tante notizie una bella cosa che ho voluto condividere con voi.

7 Commenti a “”

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe