Abusa delle figlie per 25 anni Padre condannato all’ergastolo
LONDRA Un uomo che ha stuprato per 25 anni le figlie e ha avuto da loro sette figli è stato condannato ieri all’ergastolo da un Tribunale di Sheffield, nel Nord dell’Inghilterra. L’agghiacciante vicenda ricorda quella dell’austriaco Joseph Fritzl, che tenne la figlia segregata in uno scantinato per 24 anni ed ebbe da lei sette figli. Il padre violentatore britannico, il cui nome non è stato reso noto dai giudici, ha confessato di aver inflitto violenze alle due figlie fin dall’età di otto anni. Gli abusi sono proseguiti per 25 anni, durante i quali le due ragazze sono rimaste incinte 19 volte e hanno portato a termine sette gravidanze. Dalla figlia maggiore l’uomo ha avuto due figli-nipoti, cinque dalla figlia minore. Le altre gravidanze si sono concluse con aborti causati da percosse e, in due casi, con la morte dei bambini poco dopo la nascita. «Quando una delle due vittime provava a mettere fine agli abusi, lui minacciava di ucciderle e di uccidere i loro figli, e quando le ragazze gli dicevano che si sarebbero rivolte alla polizia, lui diceva che gli agenti non avrebbero creduto alla loro storia», ha detto il legale delle vittime, Nicholas Campbell. L’uomo, 56 anni, è stato descritto come affetto da uno sdoppiamento di personalità. «Tutta la famiglia aveva il terrore di lui. Quando sentivano la sua auto arrivare, la moglie e le due figlie correvano a rinchiudersi nelle loro camere», ha aggiunto Campbell. Entrambe le figlie hanno raccontato che il padre spesso non le mandava a scuola per nascondere i segni delle violenze e costringeva di frequente la famiglia a cambiare residenza, scegliendo sempre villaggi molto isolati. L’avvocato Campbell ha raccontato che le due sorelle si sono anche rivolte a ChildLine, l’equivalente britannico di Telefono azzurro, ma temevano che con le loro denunce avrebbero perso la custodia dei loro figli.

4 Commenti a “”

  • a44a:

    L’ennesima vicenda che farà clamore e casomai la casa di questo merdoso diventerà meta di curiosi.

  • Io non capisco, perchè si sono fatte violentare fino all’età di 33 anni…Sono handicappate?Hanno qualche ritardo mentale causato dalle violenze? Che schifo di mondo comunque a leggere ste cose..

  • speriamo che sia realmente ergastolo!!!

  • Io credo che le figlie, nate e cresciute dentro un incubo, non abbiano una corretta percezione della realtà. E mi sembra anche naturale. La moglie però no, non capisco come abbia potuto permettere questo alle sue creature. Ci sono esempi di mamme, vedi Rosaria che hanno smosso tutto per amore del figlio…

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe