aaa pedophiles

DOVE STA SCRITTO CHE IL SESSO NON VA BENE PER I BAMBINI?
Questi sono due nuovi predatori di bambini, Jeffrey Brisson e Harold Spurling, finiti nella rete della giustizia.
Un bimbo di 5 anni l’ultima vittima accertata. Il piccolo ha raccontato nei minimi dettagli le violenze a cui veniva sottoposto, il dover “guardare foto di altri bimbi” che facevano sesso o l’assistere ai rapporti sessuali tra i due davanti a lui.
La polizia nell’abitazione della coppia di predatori ha sequestrato, nel più classico dei copioni, “ingente quantità di materiale pedopornografico” (per l’esattezza 4.280 gigabyte, con immagini che se stampate avrebbero riempito ben 103.000 libri a carattere pedoporno.).
Tra le tante chicche scritte e dette dai due predatori riportiamo la seguente, ad opera di Harold Spurling che già aveva dichiarato di “essere molto attratto dai bambini di 5 anni”:
“credo che l’isteria riguardo la sessualità infantile abbia a che fare più in generale con la paura riguardo il sesso. Altrimenti non si spiegherebbe perché poi la gente dovrebbe pensare che il sesso non è per i bambini?”
Su You Tube la notizia del loro arresto:

http://www.youtube.com/watch?v=G2wWCUy11XU

12 Commenti a “”

  • spero che in carcere siano gli altri detenuti a divertirsi con loro.

    Che schifo!

  • Io invece credo che un bel palo ciascuno messo nel di dietro e fatto uscire dalla bocca,a questi scarti umani,non sarebbe niente male….

    Fate schifo!!!!

  • IO LI LEGHEREI AD UN PALO POI LI FAREI MANGIARE VIVI DA QUALCHE CAGNOLINO AFFAMATO…… IN SILENZIO….. FACENDOGLI OGNI TANTO QUALCHE FLEBO PER TENERLI IN VITA IL PIU’ POSSIBILE…. IN MODO CHE QUESTI CAGNOLINI SI DIVERTANO PER UN POCHINO….

  • E’ proprio la diffusione di queste idee che va soffocata sul nascere, anche con provvedimenti di stampo dittatoriale se necessario. Chi fa una pur minima propaganda di tali perversioni va arrestato, anche se non hai mai sfiorato un bambino. In quanto alle bestie di turno, ci sarebbero tanti mezzi per trasformare la loro vita in carcere in un inferno…per esempio, in piena notte mentre dormono un secchio di acqua gelida addosso e poi calci in faccia, nella pancia e anche più giù a tutto andare. Dopo 2 o 3 volte penso che tremerebbero solo sentendo aprire la porta della cella. Terrorizzati, così vogliamo che finiscano la loro sporca vita i pedofili.

  • Non ho proprio parole per questo schifo…=(((

    Una cosa è però certa:io a quelle persone li taglierei……….avete capito cosa?! Così…non farebbero + alcun danno!

  • sono d’accordo con tutto quello che avete scritto spero proprio che almeno in carcere ci sia qualcuno che faccia loro ciò che meritano

  • yzy:

    …e che buttino la chiave e ce li lascino sepolti per sempre

  • a44a:

    Non c’è mai fine al male e sapete perchè? Perchè lasciano sempre che questi scarti lo possano fare, ma perchè non permettono a noi di far loro del male definitivamente?

  • intanto però in America al telegiornale fanno vedere le facce di questi stramaledetti bastardi e pure nopmi e cognomi. A quando anche qui da noi?!?!??!?!

    Strappargli la pelle e lasciarli crepare piano piano…..

  • camuciolo speriamo, anche se garantista com’è l’italia, chissà se da noi succederà mai… siamo il paese che non sa ricordare, il paese che vive per guardare i reality e le partite in tv, il paese che protegge i corrotti, che assolve i delinquenti e che manifesta a favore dei pedofili. che vogliamo di più?

  • ma la famosa castrazione chimica…se si applicasse davvero!!!!

  • la castrazione chimica non serve a nulla!!!!

    allora opterei per un bel palo nella pubblica piazza e a disposizione dei passanti delle belle pietre……..

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe