Dennis_Fergusson

Nel 1987 questo predatore, di nome Ferguson, rapì tre bambini dalla loro casa.
Li portò nel suo rifugio e per giorni li abusò. Insieme alla propria compagna Alexandria.
Scoperti ed arrestati furono condannati lui a 14 anni e lei ad 11.
Il Giudice disse che per Ferguson “la pedofilia è un comportamento normale”. Poi però per un cavillo che è lungo spiegarvi la bestia ha ottenuto una seconda chance ed è tornata libera. E di lì a poco ha abusato una bimba di 5 anni (d’altronde il Giudice l’aveva detto che per lui, come per tutti loro, “è normale”). Ma non è finita. Ora rischia di non avere un processo poiché chi lo difende ha trovato un Giudice che ritiene che “ci siano troppi pregiudizi su questa persona tali da impedirne un processo equo”.
Risultato: il predatore potrebbe tornare in libertà…….

4 Commenti a “”

  • Mi domando sempre perchè la pena di morte in certi casi sconcerti tanto le persone…è l’unica soluzione..forse i giudici dovrebbero essere in grado di fare il loro dovere , nn esistono pregiudizi così tanto importanti da nn condannare una simile bestia!

  • ha abusato di tre Angeli e si parla di pregiudizio verso la bestia….Il giudice perchè non se lo porta un pò a casa sua.Conlo schifo che ci avvolge sempre più ci vuole più coraggio a vivere che a morire.

    Sono sempre più convinta che Dio creò i cani e i bambini per farsi perdonare di aver creato gli uomini…

  • Dico…la gente lo vedrà in giro….la legge non arriva….che arrivi qualcun’altro.

  • il caldo di questi giorni deve aver bruciato parecchi cervelli!

    come è possibile che il mondo sia popolato di tante facce da cazzo???

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe