NO COMMENT.
Arresto per pedofilia, nella tarda serata di ieri, a Taio, in provincia di Trento: l’arrestato e’ un marocchino di 37 anni, residente nella frazione di Dardine. L’extracomunitario e’ stato sorpreso dal padre di una bambina mentre compiva atti di autoerotismo spiando la figlia e una sua amica. Vistosi scoperto, luomo si e’ dapprima dato alla fuga, rifugiandosi nella propria abitazione; subito dopo, pero’, ha fatto ritorno sul posto armato di una spranga di ferro con la quale ha colpito il papa’ dell’altra bambina, nel frattempo chiamato dal primo genitore e accorso sul posto.I due genitori ed alcuni vicini hanno fatto intervenire i carabinieri della stazione di Cles; ma il marocchino si e’ scagliato anche contro un carabiniere ferendolo, prima di venire bloccato dai militari dell’arma, che lo hanno arrestato e tradotto nel carcere di Trento.In passato era già stato arrestato per abusi.

2 Commenti a “”

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe