Sempre dagli Usa nuovo caso di pedofilia al femminile (ma non ci avevano insegnato che “non esisteva”).
Una baby sitter di 21 anni (!) è stata condannata per aver abusato sessualmente una bimba di 11 mesi (!!!). Amy Sigala, questo il nome della predatrice, è stata condannata ad 8 anni di carcere. Malgrado durante il processo abbia confessato, i parenti della bimba sono stati spesso minacciati dagli amici della baby sitter pedofila. La bimba abusata, insieme al suo fratellino, erano stati allontanati da casa dai servizi sociali (…) poiché inizialmente la Sigala aveva fatto ricadere la colpa degli abusi sul padre.

10 Commenti a “”

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe