Questa settimana per chi al mattino è a casa due speciali dedicati a Tommaso Onofri all’interno della trasmissione Mattino 5 su Canale 5 (in diretta dalle ore 09,00)
Da non perdere quindi gli appuntamenti di mercoledì 28 e di venerdì 30 (con i genitori di Tommy).
Ricordiamo che la sentenza per gli assassini di Tommaso arriverà mercoledì 28.
Voi cosa dite. Vi stupireste se qualcuno la facesse franca?

8 Commenti a “”

  • in questo mondo di merda non mi stupisce più nulla.”NON MI STUPISCE” nulla ma il dolore di fronte alla morte di un bambino o notizie di abusi,il dolore è sempre tanto forte da farmi mancare il respiro…….

  • Non mi stupirei affatto…ma sicuramente mi vergognerei di essere una cittadina italiana…di fronte alla famiglia Onofri, al piccolo Tommaso che sicuramente ci sta guardando dal Paradiso..e sicuramente….. rabbia ….per quanto l’ingiustizia, l’ipocrisia la superficialità e sopratutto la malvagità dell’uomo siano ormai le qualità predominanti nella nostra società…una società che dovrebbe proteggere, crescere e amare i bambini di tutto il mondo. Giustizia per il piccolo Tommaso Onofri… perchè il male che ha subito non sia mai più dimenticato….per tutti i bambini del mondo….è tanto difficile condannare delle bestie che hanno agito senza nessuna pietà? Forse si..perchè la società d’oggi sta lavorando perchè ognuno di noi dimentichi di averne uno.

  • Si, voglio continuarea stupirmi e ad indignarmi… altrimenti smetterei anche di lottare.

  • a44a:

    Sarebbe proprio il colmo dei colmi….

  • Mi potrei stupire in una società seria, in Italia c’è poco da stupirsi. Tuttavia, voglio ancora illudermi e sperare che sia resa giustizia a questa piccola grande CREATURA. Personalmente ritengo che tutte le persone coinvolte nel sequestro di Tommaso meritano l’ergastolo, anche chi non lo ha ucciso materialmente perchè comunque è responsabile della sua morte allo stesso modo. So già che non sarà così. Nel mio piccolo posso solo augurare l’inferno sulla terra a questi mostri, che finiscano la loro schifosa vita fra le sofferenze più atroci. Esistono malattie terribili, quasi in ogni famiglia c’è almeno uno di questi casi, perchè non ne viene colpito chi non ha alcun diritto a rimanere su questa terra? La loro presenza in mezzo agli uomini è perfettamente inutile, oltre che dannosa.

    ***************************

    Piccolo Dolce Tommaso, riposa in pace, infondi tanta forza ai tuoi Genitori e veglia su tutti i bambini che soffrono. La luce divina risplenda sempre su di te, nessuno potrà più farti del male. Un grande bacio, dolce tesoro!!!

  • Penso che la forza che ha spinto la famiglia di Tommy a combattere, a lottare, a non mollare, a ricordare in continuazione e a sentire riparlare di quegli attimi terribili sia stata solo la speranza di giustizia.

    A cosa ci si può sostenere se non a questo, quando ormai tutto non ha più senso?

    E io, forse ingenuamente, spero con loro, fino all’ultimo.

  • Stupirsi forse no ma indignarsi sì.

    Grazie per aver avvisato..organizzata per seguirVi.

    Buona giornata

  • vi confermo cjhe io sarò presente in trasmissione domani mattina.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe