FINE DI UN INCUBO AD ANCONA
Malato di AIDS violentava le tre figlie minorenni
"E’ scritto anche nella Bibbia"
SEDIA
Ad accusare l’uomo, 48 anni, peruviano malato di Aids, sono state direttamente le ragazzine – di cui due adottive – che hanno confessato le angherie subite dal 2002 ad oggi. E’ finito agli arresti domiciliari
 
Ancona, 28 aprile 2008 – Malato di Aids, con alle spalle un passato da ‘poco di buono’, abusava regolarmente delle figlie minorenni portando con sé una bibbia nella quale asseriva che il sesso tra familiari era la regola. Le manette sono scattate giovedì scorso, ma soltanto in queste ore – come precisa il nostro quotidiano – la storia è stata resa nota dalla Squadra Mobile di Ancona che indagava già dal 2006, per maltrattamenti, su M.A.M.A. un peruviano di 48 anni residente ad Ancona.
Ad accusare l’uomo sono state direttamente le tre figlie – di cui due adottive – che hanno confessato le angherie subite dal 2002 ad oggi. Il peruviano, appena la moglie usciva per andare a lavorare, chiamava a raccolta le figlie e iniziava con gli abusi, sempre giustificati da passi della Bibbia inesistenti. Spesso costringeva le figlie a guardare dei film porno per insegnare loro le tecniche più audaci. Contro il peruviano è stata firmata un’ordinanza di custodia ai domiciliari da parte del Gip Francesca Grassi. Per le tre figlie sono in programma delle analisi semestrali per verificare se abbiano contratto l’Aids. FONTE: IL RESTO DEL CARLINO

15 Commenti a “”

  • a44a:

    Stiamo cadendo sempre più in basso, ma proprio giù. Povere piccole speriamo che si siano salvate almeno dall’AIDS anche se fra i due non so quale sia il male peggiore. Se la madre sapeva il suo passato e la presenza di film porno come ha fatto ad affidargli le bimbe? Voglio augurarmi di sbagliare.

  • Ma possiamo fare sparire certi mostri dalla faccia della terra???

  • L’accusa che gli faranno è tentato omicidio vero? E se le figlie hanno l’AIDS (e prego di no) è omicidio della peggior specie vero?

    Dimmi che non si farà TRE anni, ai domiciliari perchè è malato…..

  • io conosco la bibbia.questo porco figlio di puttana non solo ha violato la vita delle bambine ma si è nascosto dietro uno scritto sacro per espletare i suoi istinti perversi.ma ho letto male o ha avuto gli arresti domiciliari?se così fosse è l’ennesima conferma di quanto vale per la legge la vita di questi ANGELI

  • Quando verrà quel giorno in cui non leggeremo più di simili storie di abusi?

    Non passa un giorno che non vengano alla luce episodi raccapriccianti!

  • Il commento #3 è mio…non so che sia successo

  • no non verrà accusato di omicidio, troppo facile. e no non finirà in carcere, ma come scritto sta già ai domiciliari, magari con una bella scorta di film per potersi trastullare in libertà

  • Ma se tutti sono fuori, chi c…o c’è dentro? Magari quelle che hanno cercato di difendere i propri bimbi o le proprie figlie da un tentativo di abuso. E’ probabilmente sono troppo pericolose…………… che leggi del …………. che governo ……. che politici…….

    che mondo che non sa proteggere i propri figli

  • Questo è un modo di fare le leggi che non tiene conto dell’enormità dei fatti compiuti, nè del dilagare di questo mostro che si chiama pedofilia….

  • dove ha adottato una delle figlie uno schifoso del genere?

    🙁

  • anzi due delle figlie!!! caspita!!!!!

  • caro max non si potrebbe avere l’indirizzo di questo porco,vorrei andare a fargli visita,si associano anche le mie amiche che avendo anche loro figli sono “leggermente” incazzate e schifate per gli arresti domiciliari concessi a sto……

  • ciao a tutti

    Il Signore in questione dovrebbe ben conoscere allora il passo della Bibbia (MAtteo se non erro)

    In quel momento i discepoli si avvicinarono a Gesù dicendo: «Chi dunque è il più grande nel regno dei cieli?».

    Allora Gesù chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse:

    «In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli. Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più grande nel regno dei cieli.

    E chi accoglie anche uno solo di questi bambini in nome mio, accoglie me.

    Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare. Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!

    Se la tua mano o il tuo piede ti è occasione di scandalo, taglialo e gettalo via da te; è meglio per te entrare nella vita monco o zoppo, che avere due mani o due piedi ed essere gettato nel fuoco eterno. 9 E se il tuo occhio ti è occasione di scandalo, cavalo e gettalo via da te; è meglio per te entrare nella vita con un occhio solo, che avere due occhi ed essere gettato nella Geenna del fuoco.

    0 Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli. [È venuto infatti il Figlio dell’uomo a salvare ciò che era perduto].

    Detto questo io offro volentieri macina ed Asino, per tagliare l’oggetto dello scandolo: ho un buon macete da far legna a casa, basta solo affilarlo ben bene!!!!

    Clotilde

  • agli arresti domiciliari?

    ma sono impazziti?

    naturalmente le figlie hanno l’obbligo di risiedere con lui………

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe