«Ero nuda in casa della maestra. Anche lei era nuda». Questo quanto ha raccontato ieri una bambina nel corso di un nuovo incidente probatorio nel caso dei presunti abusi sessuali della scuola materna "Olga Rovere" di Rignano Flaminio. Questa volta la piccola ha mimato davanti al gip anche le posizioni che prendeva durante i giochini erotici che avrebbe fatto in casa di una delle maestre indagate. «E’ la conferma che i bimbi hanno vissuto una esperienza da choc — ha dichiarato Antonio Cardamone, avvocato di parte civile — Anche questa volta sono stati ripetuti i nomi delle maestre e degli altri bambini».

8 Commenti a “”

  • Non basta ancora???

    Che schifo di persone.

    Terry

  • Ma per quanto tempo ancora dovranno continuare queste audizioni su questi bambini?

    Del resto la prova che vogliono, non la troveranno mai, quella risiede ormai nei meandri del tempo, l’unica cosa possibile è credergli ed accettare che questi eventi sono diventati invisibili agli occhi di molti proprio perchè sono stati classificati come maestose bugie di piccoli pinocchi!Per cui la verità non la cercano più.

    L’unica teoria che accetto sui falsi abusi è quella di classificare questi bambini come alieni e che come tali abbiano subito gli abusi in piena notte sul pianeta pedofilandia!

    BASTA CON QUESTE IDIOTE PERSECUZIONI AI DANNI DI QUESTI BAMBINI!

  • Perchè, a parte gli ovvi pedofili, sfruttatori ed avvocati profittatori, c’è ancora chi ha dei dubbi sulla veridicità di questi bambini?

    IO NO!

    Ciao a tutti

    Clotilde

  • Maledetti coloro che cercano di sporcare l’innocenza di un bambino, che la mettono in discussione, con le sole parole. BASTA

    Giù le mani dall’innocenza.

  • a44a:

    Come si fa a non credere ancora a questi bimbi. Perchè mettono in dubbio la veridicità dei fatti sicuramente accaduti? Almeno la smettessero di torturarli ancora.

  • Hanno ancora bisogno di prove? Hanno ancora bisogno di torturare questi bambini? Ah! Già dimenticavo, hanno bisogno di sapere fino a che punto si è esteso questo “contaggio di massa”. VERGOGNATEVI!!!!!!!!

  • Quando finirà questo calvario !!!

    Ahhh.. dimenticavo, stanno recitando una parte imparata a doc come un sermone di Natale !!!

    Che vergogna !!!

    Un abbraccio a questi Angeli e alle loro famiglie!

  • perchè per i medici è prevista l’obiezione di coscienza, che ormai si sta diffondendo in maniera vergognosa, fino ad arrivare a negare la pillola del giorno dopo che è l’unica soluzione per evitare un aborto, e invece esistono decine di avvocati che difendono luridi lombrichi come questi che abusano dei bambini???? Qualcuno me lo spiega? Questa feccia dell’umanità non ha diritto ad essere difesa, meno che mai se scoperta in flagranza di reato, né se le prove sono inconfutabili. E invece, no! Ecco qua le fantastorie su fantomatiche invenzioni dei bambini. MA PERCHE’ NON SI SCATENA LA GIUSTIZIA ULTRATERRENA, PORCA DI QUELLA MISERIA ZOZZA??? NON SE NE PUO’ PIU’ DI LEGGERE/SENTIRE CHE DEI PICCOLI VENGONO USATI PER I PIU’ SQUALLIDI SCOPI!!!! E chi difende i mostri è equiparabile ad essi!!!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe