NOTIZIA APPENA BATTUTA:
Fino alla fine mi ero illuso che fossero caduti dentro accidentalmente, per loro che già avevano conosciuto gli abusi ed i maltrattamenti , invece…….
Per quanto tempo continueremo a piangere i nostri figli?!
Per quanto ancora tollereremo che qualcuno difenda, anche solo a parole, questi avanzi d’uomini?!

25 Commenti a “”

  • ma come gettati via?!

  • “VIVI” non “VIA”.

    buttati vivi dentro al pozzo…..

  • chi ha avuto la freddezza di fare questo non è un essere umano, è una BESTIA, delle peggiori specie a cui augurare…BIPPP BIPPP (autocensura)

  • Povere creature che morte orrenda, che disperazione,che colpo per la madre. Che mondo di merda, non sa difendere le sue creature, il suo futuro. Chissà quanti sono i piccoli innocenti che fanno una fine simile.

    Non capisco come si possa, che gusto se lo si può chiamare così, ci sia nel compiero un gesto così disumano. Spero che almeno possano avere giustizia, quella vera e che cerirti personaggi abbiano il buon gusto di parlare e non sparlare.

  • un momento, solo un momento di riflessione!

    Non dovrebbe occorrere molto di più per renderci conto di quanti orrori si sia capaci di compiere.

    Perchè , perchè, perchè ????

    Giulia.

  • Purtroppo altri 2 angeli in cielo a cui è stata stroncata la vita.

    Photobucket

  • Adesso sono in pace.

  • Niente di tutto questo ha un senso.

    Siamo proiettati a folle velocità verso la fine.

    Il mondo sta morendo, la società sta morendo, noi stiamo morendo.

    A poco a poco.

    E dopo ogni notizia come questa, mi accorgo che mi sto spegnendo.

    Sto male. Per i miei figli e per i figli degli altri. Per Ciccio e Tore, per Tommy, per le tre bambine che oggi a Fiumicino hanno perso la vita mentre aspettavano uno scuolabus, per tutta quella infanzia sfruttata e maltrattata, venduta sui marciapiedi e uccisa senza pietà per pura bestialità.

    Le mie lacrime sono amare. Non hanno più vita neanche loro.

    Che mondo di merda.

    Spero solo che Dio ci possa perdonare per tutto quello che ci sfugge e che non riusciamo a fermare.

    Quel Dio che a volte, mi sembra un po’ distratto e assente.

    Ma forse tutto questo schifo è troppo anche per lui.

  • Quali parole davanti a tutto questo….possono solo uscire lacrime, le stesse che ormai sono padrone di un inesorabile certezza, la vita spezzata di troppi bambini!

    Addio bambini e possa la vostra anima perdonarci per non essere stati in grado di proteggere per un ennesima volta i propri cuccioli

    d’uomo!

  • Gravina, “uccisi da fame e freddo”

    “Su corpi fratellini nessuna lesione”

    Nuovi dettagli sul ritrovamento dei corpi di Francesco e Salvatore Pappalardi in un pozzo a Gravina in Puglia. Secondo quanto si apprende da fonti vicine alle indagini, i due bambini non sarebbero morti in seguito ai traumi causati da un’eventuale caduta, ma sarebbero deceduti a causa del freddo e per la fame. Sui cadaveri mummificati non sarebbero state evidenziate grosse lesioni evidenti sul cranio.

  • Hanno sopportato tanto,è vero.

    Abusi, violenze, famiglie disastrate, non amore e loro sempre insieme nel gioco (il loro momento di evasione) e nel dolore.

    Insieme hanno guardato negli occhi chi ha fatto loro così male, supplicando almeno per una volta un pò di compassione…

    Ora insieme anche oltre la vita, mano nella mano, per sempre e nessuno potrà più toccarli.

    Nel mio cuore si è aggiunto anche il vostro ricordo di amore e lì rimarrà indelebile.

  • a44a:

    Mi dispiace ma a volte credo proprio che Dio non esista……………………farò peccato ma non posso credere che lui permetta questo ed altro ancora. Se lui veramente esiste spero che possa abbracciare questi bambini angeli e faccia si che i/il responsabile sconti la sua pena fino all’ultimo giorno della sua vita.

  • QUESTA NOTIZIA MI HA DISTRUTTO…. CONTINUO A PIANGERE DISPERATA.. E MI CHIEDO COME POSSONO SUCCEDERE QUESTE COSE… PERCHE’ NESSUNO LI HA SENTITI…. MIO DIO PERCHE’ ANCHE LA LENTA AGONIA…..

  • Gravina, oggi il riconoscimento dalla madre Dall’autopsia la verità su Ciccio e Tore?

    Tragico incidente o delitto: nel pomeriggio forse si potrà sapere qualcosa di più su due fratellini, secondo la Procura morti “di freddo e fame”

    Rosa Carlucci è attesa da un compito pesantissimo, ossia dire se quelli trovati in fondo al pozzo sono davvero i suoi figli, scomparsi da casa nel giugno 2006. Il padre, detenuto nel carcere di Velletri, spiega che il rinvenimento dei corpi è una prova della sua innocenza:

    io spero solo che siano caduti giocando. non toglierebbe nulla alla loro vita, agli abusi subiti, alla paura chehanno rpovato. ma un conto è cadere per gioco e pensare di potrrne uscire, che prima o poi qualcuno ti trova, un conto è venire buttati dentro da un adulto (peggio ancora, dal apdre) e capire che da lì non ne uscirai più……

  • nel 1999 Melita, una bambina ROM venne venduta dai suoi genitori a

    un ‘italiano( immaginiamoci per quale scopo), venne ritrovata dentro un pozzo morta di stenti alla stessa maniera, e l’assassino non fù mai arrestato.

    Purtroppo ci sono morti di serie B anche tra i bambini.

    Rispetto a Gravina anche io mi auguro, anche se non ci credo affatto che sia stato un incidente.

  • http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/cronaca/gravina-pozzo-bimbo/pista-disgrazia/pista-disgrazia.html?ref=kwhpt2

    le notizie si rincorrono, si fanno supposizioni…..tutto però non può cambiare…..Ciccio e Tore…insieme nella vita…insieme nella morte..insieme in paradiso!

  • Gravina,chiesta scarcerazione padre

    Istanza avanzata da legale Pappalardi

    L’avvocato Angela Aliani, difensore di Filippo Pappalardi, il padre dei due fratellini ritrovati lunedì sera ha presentato istanza di scarcerazione spiegando che “non ci sono indizi, o esigenze cautelari”. Il legale ha poi incontrato il procuratore capo Emilio Marzano e il medico legale Antonio Introna che dovrà svolgere l’esame autoptico sui due cadaveri di Ciccio e Tore, già riconosciuti dalla madre Rosa Carlucci.

  • 88apetta88:

    Poveri angeli…se sono stati uccisi dal loro stesso papà avranno sofferto immensamente…

    quoto cuorerossonero: stiamo andando verso l’autodistruzione!

  • Per i nostri cari Angeli

  • Colpevole o innocente il padre merita comunque il carcere per tutti i maltrattamenti cui aveva sottoposto i figli rendendoli, con le parole della madre, “sofferenti anche in vita”. Povere creature.

  • Gravina di Puglia 25 febbraio 2008

    20 mesi lunghissimi…

    ciao bambini!

    riposate ora nella vera pace che meritate

    alla vostra mamma e al vostro papà e a chi veramente vi ha saputo amare dell’amore più puro, va tutto il mio affetto …ed il mio dolore li abbraccia sperando di poter dare un pizzico di sollievo.

    Stasera accucciatevi nel letto insieme a mamma: uno a destra e uno a sinistra… e datele quella pace che da 20 mesi implora

    domenica 2 marzo 2008

    2 anni senza fine

    Tommy : nel mio cuore hai trovato la dimora

    più dolce

    dona uno dei tuoi sorrisi a questi due nuovi amici:

    ora in cielo c’è una grande festa! 2 nuovi angeli hanno indossato ali nuove

    ora giocate!

    danzate!

    cantate!

    perchè questo è quello che ogni bambino nella terra

    dovrebbe fare

    è quello che non a tutti è permesso di fare

    buon riposo bei bambini

    dall’alto vegliate sempre sui vostri cari

    e sui nostri figli

    Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male

  • Mi unisco anche io all’abbraccio per questa mamma (magari anche per il papà, ricordo bene quello che ha passato il padre di Tommy) a cui è stata tolta ogni consolazione, al dolore immenso per questi bambini a cui non è stata risparmiata nessuna sofferenza.

    Mi chiedo solo come mai nel “cercarli dappertutto” non abbiano incluso anche un luogo tanto vicino a casa, dove a quanto pare i bambini del paese sono soliti andare a giocare. Domanda, a questo punto, inutile.

  • più danno i dettagli più sto male…..

  • ormai perchè continuano a dare dettagli?

    se li tengano per loro!

    poveri bimbi!!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe