GIORGIO GIORNI

ERGASTOLO A GIORNI.
L’assassino pedofilo Giorgio Giorni , è stato condannato all’ergastolo per avere violentato e ucciso, il 5 aprile del 2004, Maria Geusa, di due anni e sette mesi (ALTRA BIMBA DI CUI NESSUNO SI RICORDA….)
Prosegue invece il processo a carico della madre: Tiziana Deserto è accusata di concorso in omicidio.
"Secondo me è una sentenza estremamente pesante – ha detto il difensore di Tiziana Deserto, l’avvocato Gianni Paganelli……..
 
“Una sentenza pesante”….ha abusato, picchiato e ucciso una bimba di due anni e l’ergastolo è pesante….sinceramente non ho nemmeno voglia di commentare….

11 Commenti a “”

  • Caro Max, hai ragione a non voler commentare …

    E’ pesante, davvero pesante … estremamente pesante … continuare a tenerlo in vita!

  • Che schifo.Il denaro a certi esseri a fatto perdere tutto. Piuttosto di essere come certi avvocati e via dicendo solo per i prfitti mangio pane ed acqua a vita.

    Mi date la nausea

  • è vero non se ne parla sembra dimenticata come si dimenticano tutti i bimbi abusati……ma non tutti dimenticano…..alcuni ricordano e ricorderanno per sempre ricorderanno quel padre accanto alla madre complice dell’uccisione della propria figlia…..

    Povera cucciola era poco più grande di mia figlia

  • Sarebbe stato un problema commentare se la sentenza fosse stata più leggera.

  • Noi che abitiamo vicino a lei…a dove stava lei, ci ripensiamo ancora con dolore. Passando di fronte a quell’asilo mi chiedo cosa pensassero le maestre e se avessero mai notato qualcosa di strano nella bimba. E perchè non abbiano mai detto niente a denuncia. Le maestre del mio bimbo mi dicono anche solo se lo vedono un pò giù…A volte c’è negligenza in queste cose, poca attenzione o anche voluta indifferenza (Max racconta anche una storia da brividi su questa cosa nel suo Angeli all’inferno)

  • PURTROPPO HO AVUTO IL DISPIACERE DI CONOSCERE QUESTO MOSTRO,

    MOLTE VOLTE SIAMO ANDATI AL BAR A PRENDERE UN CAFFÈ , ANCHE POCHI GIORNI PRIMA CHE RIVELASSE IL SUO LATO OSCURO, LA COSA CHE MI TERRORIZZA DI PIÙ È CHE APPARENTEMENTE ERA UNA PERSONA NORMALISSIMA, SCHERZAVAMO E DISCUTEVAMO DI LAVORO E IL SOLO PENSIERO CHE LUI MENTRE ERA CON ME POTESSE PENSARE A VIOLENTARE UMILIARE, FERIRE O SOLAMENTE SFIORARE QUELLA POVERA BAMBINA MI FA VOMITARE, MI FA SENTIRE COLPEVOLE DI NON ESSERE STATO IN GRADO DI RICONOSCERE IL MOSTRO CHE ERA……………….. IL PENSIERO DI QUELL’ESSERE ALTO E GROSSO CHE METTE LE SUE GROSSE ,ENORMI MANI IN QUEL POVERO CORPICINO MI ATTERRISCE .

    MI CHIEDO QUANTO SIANO BRAVI QUESTI ORCHI A TRAVESTIRSI DA PERSONE NORMALI, TANTO DA INGANNARE LA MADRE I FRATELLI , IO ERO SOLO UN CONOSCENTE MA CHI VIVEVA CON LUI QUOTIDIANAMENTE COME HA FATTO A NON ACCORGERSI DI NULLA NON RIESCO A SPIEGARMELO .

    COMUNQUE GLI AUGURO LE PEGGIORI COSE SIA A LUI CHE ALLA MADRE DEL POVERO PICCOLO INDIFESO ANGIOLETTO.

    MIKY

  • grazie miky x la tua testimonianza, ma c’è da scommeterci che per qualcuno sarà l’ennesimopovero innocnete. ach adesso ceh ci pemnso forse la bimba aveva letto un miolibro e così ha accusato un povero innocente.

    fanculo pedofili

  • Mi associo a quel fanculo pedofili!!!!!

    E penso che se c’è chi dice che sono i bimbi a provocare, c’è pure chi glie lo consente a dirlo..difendendoli oltre misura!

  • sulla carta è una sentenza esemplare, non avevo mai sentito che fosse stato inflitto l’ergastolo ad uno di questi sub-umani. Ma, prima cosa mi chiedo: lo sconterà davvero o uscirà dopo 4 anni per buona condotta? Io sarei FAVOREVOLISSIMA a condannare questi aborti umani a 20 anni di lavori forzati pesanti e NESSUNISSIMA pietà, nessunissimo sconto, devono arrivare a spezzarsi a poco a poco. E non solo, ma i mostri che certi magistrati non mandano in galera o li rimettono in libertà, dovrebbero essere automaticamente ospitati in casa di questi giudici, specialmente se hanno figli piccoli. Vorrei proprio vedere cosa succederebbe. Se Dante rinascesse e aggiornasse l’Inferno, prevedrebbe sicuramente un “posto d’onore” x questi rifiuti della natura e mi chiedo quale sarebbe la pena per loro, dato che la regola è quella del contrappasso….ritengo che un essere che compie simili nefandezze non abbia neanche diritto a difendersi, un bel piccone e via, a spaccare pietre sotto il sole cocente.

  • Sono totalmente d’accordo con peppnest.

    x capucci.

    Grazie per averci ricordato che i mostri hanno spesso la faccia del gradevole vicino della porta accanto, anche se questo bastardo ha anche le sembianze di un porco.

  • 88apetta88:

    io me la ricordavo, mi aveva colpito quell’orrore inimmaginabile!

    2 anni… io i bimbi di 2 anni ho paura di stritolarli quando li prendo in braccio e quell’essere li picchia!

    “sentenza pesante”… non ho parole!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe