CVIP_poster3a

"ci sono volte in cui nemmeno il nostro orsetto ci può salvare"

5 Commenti a “”

  • Anni fa ho letto un libro (un bambino chiamato cosa),scusa Max se ho messo il titolo,mi ha fatto venire i brividi.Parla di una mamma che si accanisce contro suo figlio in maniera atroce e brutale quasi incredibile.Lo tratta peggio di un animale sembra quasi fantascienza.

    Non ci sono parole per le violenze contro l’infanzia,ma soprattutto quelle inflitte dagli stessi genitori che sono quasi peggio delle persone estranee.

    Giù le mani dall’infanzia,dai nostri angeli.

  • mamma mia herta… un titolo così mette già l’orrore nel cuore…

  • hai fatto bene a citarlo. l’ho letto….agghiacciante….

  • 88apetta88:

    queste pubblicità sono splendide… arrivano dritte al cuore!

    certo preferirei che non si dovessero fare per nulla…

  • a44a:

    cara Herta hai fatto bene a citare questo titolo, non serve a nulla nascondere la realtà, anzi a volte è meglio sapere e vedere……per poi poter agire in tanti.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe