Auguriamoci che col nuovo anno gli avvocati tornino a fare il loro lavoro nella aule giudiziarie prima ancora che sui giornali o nei talk-show.
E che si arrivi finalmente alla degna conclusione di tutti quei casi nei quali i colpevoli la continuano a fare franca.
BLOG COPIA E INCOLLA:
Poggi-Stasi,scontro su foto vietate
Legali famiglia: scaricate volutamente
Foto pedopornografiche scaricate per errore? Inverosimile. E’ quanto risponde la famiglia Poggi alla tesi difensiva di Alberto Stasi, accusato di detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico, oltreché sospettato di essere l’omicida di Chiara Poggi. Per i legali del giovane, quelle foto, "scaricate per errore sono vecchie e non hanno attinenza col caso". Gli avvocati dei Poggi ribattono: "Perché allora salvarle sulla chiavetta Usb?" I rapporti tra Alberto Stasi e la famiglia di Chiara, già ridotti a lumicino dopo la morte terribile della ragazza, si sono ulteriormente incancreniti. E i legali dei Poggi vanno dritti al punto: il materiale pedopornografico scaricato da Stasi, che potrebbe anche essere una delle cause che hanno portato al delitto di Chiara, non è frutto di un errore o del caso. Anzi, è stato trovato in Rete, scaricato e salvato su una chiavetta, infine divulgato attraverso e-mule.
Fonte Tg-com.

5 Commenti a “”

  • Tanti auguri di Buon Anno!

    Matteo

  • Auguriamoci che questo 2008 porti giustizia, il più possibile, nel nostro Paese e non…io prego affinchè l’infanzia non venga più violata da persone schifose che per il loro piacere se ne fottono di distruggere la vita a un bambino…Io prego affinchè tutto questo abbia fine…Che Dio ti benedica e ti protegga sempre, per tutto il tuo impegno nella lotta per la difesa dell’innocenza!!!

  • Auguri per un 2008 sereno, con la speranza di non dover più leggere certe tremende notizie.

  • Può capitare che nel delirio di Internet vi si possa incappare in materiale porno e anche pedo porno… quando però succede se la cosa non interessa non capita più facilmente… e soprattutto può rimanere registrato ma le foto non si scaricano da sole.

    Doppiamente vittima Chiara… da brividi pensare che quel viso da bravo ragazzino in realtà non abbia già fatto del male anche a qualche ragazzino.

    mio dio… non c’è fine allo schifo.

    e poi credo che se capita di incappare in quel materiale ci sono un sacco di canali on line e non per fare delle segnalazioni.

    che schifo…

    speriamo che il futuro ci regali più tranquillità e più giustizia

    ciao

    Lo

  • Buon anno nuovo…un abbraccio a te e a flipper..

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe