Come cantava Gianni Morandi qualche anno fa?!
Ah certo, “uno su mille ce la faaaaaa”.
Meglio che niente.
Pedofilia: arcivescovo di Quebec chiede scusa ai fedeli.
MONTREAL (Canada) – Il primate della chiesa canadese – che e’ anche arcivescovo del Quebec – il cardinale Marc Ouellet, ha chiesto perdono ai fedeli per i casi di abusi sessuali e discriminazioni commessi dal clero canadese. Lo ha fatto scrivendo una lettera aperta ai giornali francofoni e parlando a titolo personale: "E’ l’ora di voltare pagina. Sono stati commessi errori che hanno danneggiato l’immagine della Chiesa e per i quali chiedo umilmente perdono".

9 Commenti a “”

  • non basta sai!!!

    altro titolo di canzone——-

  • tu sì che ne capisci di musica 😉

    il lato b se be ricordo era “In mezzo ai guai”: quando si dice il caso…..

    bye

  • Disse S. Paolo che la Chiesa è il Corpo di Cristo e ogni fedele è un membro di quel Corpo, per cui i preti che hanno tradito la Chiesa (quella vera) hanno messo le loro luride mani sul corpo di Cristo stesso. In ogni bambino/a ferito così profondamente da coloro ai quali è stato affidato il gregge, Cristo stesso è ferito, umiliato, soggiogato. Quando Papa GPII andò in Sicilia per lanciare l’anatema ai mafiosi, disse “verrà un giorno che ne dovrete rendere conto”. Si dovrà scrivere una canzone con questo titolo…

  • splendida osservazione dolcesperanza, davvero, la farò mia!

  • GPII e S. Paolo ne saranno più che felici, max. 🙂

  • PS Il passaggio è la prima lettera di S. Paolo ai Corinzi, cap. 12-

  • PPS sono stata ufficialmente autorizzata dalle direttrici di Mary’s Hope per la traduzione di brani scelti dal loro materiale sul mio blog. Spero che molte persone potranno trarne beneficio. Ci sono state più di 1500 visite al blog fino ad ora, mille nei primi 10 giorni da quando hai postato la mia testimonianza. Grazie max-

  • sai che questo blog fa miracoli 😉 buona giornata e auguroni

  • Si, questo blog fa miracoli. Grazie, non tanto per me, quanto per le persone che ne potranno beneficiare del mio, se vorranno!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe