BLOG COPIAeINCOLLA.
 
VOI COSA NE PENSATE?
Palermo, psichiatra denuncia pedofilo in cura
"Ha abusato delle quattro nipotine"

14 Commenti a “”

  • SNIS:

    Ha fatto benissimo. Ce ne fosse di gente così.

  • Penso che sicuramente le cose debbano andare in questo modo, sempre.

    Medici, avvocati, preti, chiunque possa trovarsi in situazioni in cui abbia pur professionalemente a che fare con soggetti pericolosi, deve moralmente ed eticamente denunciare la cosa. Non credo che segreti professionali o confessionali possano permettere il perpetuarsi di situazioni pericolose per il soggetto e la società.

    Un grosso grazie a questo psichiatra, un abbraccio alle piccole…

  • io sono convinta che il segreto professionale sia un caposaldo della professione medica,tuttavia in questo caso,estremo e terribile,sono felice che lo psichiatra l’abbia infranto…ha contribuito a togliere dalle grinfie del predatore le bambine e per questo gli dobbiamo un sentito “grazie”e… spero che le conseguenze del sue gesto non siano troppo severe.

  • penso che i bambini debbano essere SEMPRE tutelati e protetti!!!!!

  • Ha fatto benissimo. Quando non e’ possibile convincere il paziente a confessare rischiando che l’abuso continui non c’e’ altra scelta per chi ha una coscienza. Se uno ti dice che ha ammazzato un cristiano e che lo rifara’ perche’ non puo’ controllare i suoi impulsi, che fai, non lo denunci?

  • 88apetta88:

    bravi tt!!!

    un applauso a un medico coraggioso perchè ha rischiato pure di vedersi contro l’opinione pubblica xkè in qst paese del cavolo la privacy conta + dei bambini!

    un applauso al pm ke ha capito la situazione!

    un applauso a Munizza che ha fatto capire che la privacy nn conta + se si tratta di reati…fosse così pure per i preti!

  • Mi unisco al coro di coloro che sostengono che il medico abbia fatto bene! In certe situazioni il segreto professionale dovrebbe essere sempre messo da parte a favore della coscienza. Sperando che la coscienza sia pulita, e in questo caso lo era.

  • kondiaw:

    anche io sono convinta che abbia fatto benissimo. però credo che questa notizia dovesse rimanere riservata, perchè se altri pedofili avessero l’intenzione di confidarsi con i loro psichiatri, non lo faranno per paura di essere denunciati. insomma una buona notizia che sarebbe stato bene non divulgare

  • Purtroppo avrà delle conseguenze, anche pesanti. Probabilmente potrebbe essere radiato dall’albo.

    Ma ogni mattina quando si guarderà allo specchio per radersi potrà sorridere, ogni notte quando poggerà la testa sul cuscino potrà dormire serenamente e se ha o avrà dei figli potrà annuire tra se guardandoli giocare e senza presunzione dire ” Si, sono un buon papà”.

    Grazie

  • E’ stato un grande!!!!!!!

    Clotilde

  • Chi avrebbe mai il coraggio ( o la spudoratezza ) di denunciare questo medico per violazione del segreto professionale ???

  • Il medico ha denunciato ma denunciare non significa infilare un coltello nella pancia del paziente! Direi che quello che fatto il medico, con l’aiuto della legge, faccia parte della cura a cui il paziente debba essere sottoposto.

    Direi anche che la cura a questo punto deve coinvolgere anche i piccoli che hanno incontrato il mal di vita sessuale.

    I bambini hanno una profonda necessità di giustificare quello che succede, lo psichiatra e il paziente possono sicuramente soddisfare questo buco aperto nelle menti dei piccoli, lo devono fare.

    Non è che hai dei riferimenti per contattare il medico che sicuramente avrà gia pensato al dafarsi.

    Ciao

  • per fortuna ci sono dottori che hanno la forza di fregarsene di ciò che hanno giurato… finalmente un vero dottore che salva la vita per davvero… mi spiace che non sia stato un chirurgo… avrebbe dovuto amputare una certa protuberanza…

  • Ha fatto benissimo non si possono lasciare segrete certe situazioni!!!!

    Addirittura credo che la legge preveda che in caso di reato grave sia abolito il segreto professionale, per fortuna !!!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe