sms pedofilo
Di lui (don Matteo Diletti) abbiamo già parlato ed oggi, riportando la stampa di uno dei suoi sms, ci interroghiamo su dove sia e su quando tornerà a contatto con i ragazzini.
Poiché, malgrado la sentenza parli chiaro (“interdizione perpetua da qualsiasi incarico nelle scuole di ogni ordine e grado o e da ogni ufficio o servizio in istituzioni o in altre strutture pubbliche o private frequentate prevalentemente da minori”) il rischio c’è ed è sempre elevatissimo.
 Partendo da lui facciamo un breve salto in America, dove i concetti di “copertura dei pedofili” e “reiterazione degli abusi” sono stati per almeno un trentennio la norma.
Fino a quando non si è arrivato all’oramai tristemente noto scandalo che ha fatto, in parte, piazza pulita.
Uno scandalo di queste proporzioni:
– 11.093 vittime accertate (secondo stime delle associazioni a noi collegate, pari al 20% del panorama reale!)
– Oltre 5.000 i sacerdoti coinvolti (di cui quasi una ventina di Vescovi):
di questi ricordiamo molti essere fuggiti all’estero, alcuni vivere liberamente in Italia, altri operare in posti come le Filippine o il Brasile a contatto diretti con centinaia di bimbi.
1,5 miliardi di dollari (dato questo, come quelli sopra riportati aggiornato però a metà del 2006 e quindi in difetto……) il totale dei danni risarciti alle vittime.
Il tutto partì grazie a quest’uomo, Bernard Law, (ex-vescovo di Boston, reo di aver coperto decine di abusi da parte di preti pedofili), di cui spesso ci siamo occupati in questo blog.
Law, meglio ricordarlo a chi era distratto o ai nuovi arrivi, vive serenamente a Roma dove “gestisce” uno dei più importanti centri del culto mariano, la basilica di Santa Maria Maggiore. Interessanti le messe che dice soprattutto la domenica mattina, quando frotte di turisti americani transitano da quelle parti e non lesinano “commenti” nei suoi riguardi…..
Secondo un articolo del New York Times pare guadagni 5.000 dollari al mese, cifra che per altri invece è solo la metà del suo regale stipendio.
In qualsiasi caso il messaggio che passa è che Law non è mai stato punito ma al contrario, promosso ad un ruolo di ulteriore prestigio.
That’s all Folks!

3 Commenti a “”

  • quello che mi chiedo è – ma al vaticano non viene in mente che così è davvero poco credibile su tutto?? Ma come fanno a non vergognarsi?? E, last but not least….nessuno ha ancora pensato ad una spedizione punitiva??

  • vedi cara

    il giormno che ci sarà una spedizione puntivia per quetsi soggetti e per i loro difensori saranno c…. amari.

    allo stesso tempo ti dico che il giorno che si arrivasse atanto ci metteremmo sul loro piano. meglio lavorare per facilitarne l’estinzione e dare un futuro ai bambini.

    un abbraccio,

  • si vede che non sono nobile di spirito…….e comunque ti assicuro che era proprio all’estinzione che mirava la spedizione ;))!!

    un abbraccio anche a te

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe