Mentre tanto parlare fa il documentario della BBC su Chiesa e pedofilia, vi segnalo che finalmente sta per uscire, in Inghilterra, in dvd anche un altro reportage di cui per primi vi parlammo tempo fa. Trattasi di DELIVER US FORM EVIL, Liberaci dal male ed è un agghiacciante viaggio tra le ferite ancora aperte dei sopravvissuti dagli abusi da parte dei preti pedofili. Preti come quello qui riportato, Oliver O’Grady, la cui o gradytestimonianza fredda e schietta si ascolta nel filmato. Dove racconta con disarmante candore le sue “battute di caccia”.
Lui oggi dopo soli sette anni di carcere se n’è tornato beato in Irlanda, sua terra d’origine. Per circa 20 anni ha abusato impunemente di bambini e ogni qual volta veniva scoperto, il suo vescovo lo spostava coprendo il tutto.
Per la cronaca quel vescovo è oggi diventato capo della arcidiocesi di Los Angeles (la più vasta del paese), richiama Roger Mahoney ed è uno dei più influenti uomini di chiesa in America.
cardinalMahoneyLa foto è quella tratta dal suo sito………..
Per questo forse bisognerebbe raccogliere firme, non per altro……
Ah dimenticavo che nella sola contea di Los Angeles risono più di 500 cause civili per abusi da parte di predatori di bambini mascherati da sacerdoti.

9 Commenti a “”

  • ed a proposito di video a brve vi psoto un riassunto di tuttii video da vedere: LIVE prima di tutti!!!!!!!!!!!!!!

  • In questo momento non ho parole civili per commentare questo post..

    Chissà che un giorno il riassunto dei video non siano “LIVE” di Renato Zero e Flipper..

    Proviamo a crederci..

  • “Sex crimes and Vatican”e le accuse false contro Ratzinger

    Non si ferma lo scontro polemico su “Sex crimes and Vatican”, il documentario trasmesso dalla massonica Bbc lo scorso anno e arrivato in Italia attraverso il web, con sottotitoli in italiano. Un filmato di circa 40 minuti che ricostruisce episodi di pedofilia del clero in Stati Uniti, Brasile e Irlanda, avanzando sospetti – peraltro destituiti di fondamento – sull’allora cardinale Ratzinger, accusato di aver coperto sistematicamente i casi segnalati alla Congregazione per la dottrina della fede.

    Rassegna audio:

    http://www.ascoltalaradio.it/public/get.php?web=http://www.fratelloembrione.it/audio/rassegnastampa/otaota2007-19.mp3

  • Troll_Isaia_filopretofilo nei post:

    si consiglia spruzzatina di urina in faccia.

  • Ciao Max,

    Non ti dimenticare di farci sapere qundo esce questo dvd, appena lo sai. Quasi quasi sono contenta di non aver ancora battezzato mio figlio.

    Ma non si rende conto la Chiesa, che oltre a macchiarsi dello stesso crimine perde credibilita’ tra i fedeli.Io non me fiderei piu’ a lasciare mio figlio neanche per 10 minuti con un prete…o con una suora. Dove siamo arrivati! Ma va bene cosi’, la gente deve sapere perche’ e’ l’ignoranza della gente che a volte si rifiuta di sapere che permette loro di agire beatamente indisturabati.

  • Di queste tragedie se ne può parlare solo nel ciberspazio e anche con un tono da carbonari! Chissa’ se gli altri che non navigano avranno mai la possibilità di informarsi! Comunque mi sento accerchiata da mille bracci secolari, penso che veramente ci stiamo avviando ad un medioevo barbaro e sanguinario, più di quello che conosciamo (poco per la verità): Vi dico solo che una coppia a me molto vicina non ha potuto mandare il bimbo all’asiletto delle suore davanti casa, perchè le caritatevoli non l’ho hanno accettato: é un bimbo adottato, abbandonato dalla madre appena nato, sarebbe di cattivo esempio per i compagni! No comment!

  • l’ultimo post mi ha colpito….mi contatti in privato, grazie:

    blogfrassi@yahoo.it

  • ciao passatorcortese,

    vedo che purtroppo non si finisce mai di scoprire nuove cattiverie.

    Mi piace il termine “caritatevoli” che usi perchè loro si propongono sempre al contrario di quello che dovrebero essere.

    Da adolescente cercavo di aiutare i bimbi più bisognosi del mio paese coi compiti, nel farli giocare se erano soli. Pensa che mi servivo dell’oratorio femminile come spazio finché un giorno (ero in leggero ritardo) sentii e vidi la suora superiora (che non sapeva che io ero lì) dire alla bimba che seguivo (che aveva la mamma operata ad un tumore alla testa) che era una rompiballe e perchè non se ne andava a casa sua.

    Ti lascio immaginare cosa io 15enne possa avergli detto (mi viene ancora la rabbia in questo momento che te lo racconto), insomma che alla fine venni cacciata dall’oratorio.

    Me ne andai con una soddisfazione che ancora oggi porto nel cuore, soprattutto perchè la bimba venne con me finalmente vedendo che qualcuno le voleva bene.

    Baci Cinzia

  • questa foto fa venire i brividi

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe