Da qualche tempo mi confronto con Associazioni che in America hanno un blog come il mio e che mi stanno “contagiando”, nel modo di gestire un blog come questo, come avrete capito dal cambio di modi e linguaggio da un po’ di tempo a questa parte.
D’altro canto loro si confrontano con una pedofilia ancora più sfacciata e volgare della nostra. Basta leggere i commenti di certi predatori che possono commentare in tali blogs e che si dichiarano felici “di fare sesso con i neonati” (giusto per citarne alcuni) per capire come certi toni, siano forse per alcuni impopolari, ma oggi più che mai necessari.
Necessari ed urtanti. Per i predatori ma anche per chi non ha voluto proteggere i propri figli. Lasciandoli in pasto dell’orco.
Buona lettura…..

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe