hansel e gretelMolti di voi ci hanno scritto che “abbiamo portato bene” o che “ancora una volta abbiamo dato il via per primi ad una certa presa di posizione”.
Pur ringraziando tutti non riteniamo di aver nulla a che fare col fatto che tutti i telegiornali hanno riportato “nome, cognome e foto” dell’essere di cui sto per parlare.
Patendo dalle premesse:
i carabinieri che ci stanno lavorando hanno detto di poter raccontare solo il 5% dei fatti, poiché le indagini sono ancora aperte. Inoltre tutti loro si sono dichiarati sconvolti, pur avendo avuto, tra le varie esperienze nella loro carriera, anche il compito di aver lavorato in Kossovo “scavando nelle fosse comuni”.
Cosa ci può essere di peggiore rispetto ad una fosse comune? La risposta è questa:
hallowstregabiancal’archivio pedofilo di Monica Chirollo, baby sitter che in Sardegna è stata arrestata per aver creato un asilo presso casa sua, asilo che le permetteva di abusare principalmente bambine di pochi anni d’età.
Tra i casi più eclatanti, quello che è servito per far emergere la turpe vicenda: una donna straniera lancia un appello in tv chiedendo che la sia aiuti, lei è sola, deve andare in ospedale e non ha chi le tenga la bimba.
Risponde subito all’appello con “fare filantropico” la bestia Chirollo, che si scipita a casa della donna con giocattoli e cibo.
Il resto è quanto avete letto sopra e quanto prossimamente vi potremo rivelare. Perché anche per lei, da oggi, signora(?) Chirollo facciamo al promessa di non abbandonarla mai. Finché morte non la separi da questo mondo, che non le appartiene.
Ma soprattutto diamo il via al cronometro…………tac tac tac tac tac tac .
 
Nota: i carabinieri in un comunicato stampa hanno avvisato “i genitori a fare attenzione a chi si affidano i propri figli”.
E’ triste constatare che ancora una volta la cronaca conferma, anzi supera, quanto da andiamo a denunciare.

5 Commenti a “”

  • Cristo Santo Max…che orrore!!!Poveri bambini!Povere bimbe…è più di quanto oggi riesca a sopportare!Mi vogliono proprio cattiva…mi hanno fatto cambiare…non sono fiera di come sono diventata, ma non tornerei indietro, non si meritano la mia pietà!

  • devo ringraziare il sito di Prometeo e il tuo blog perchè mi hanno fatto nettamente alzare la guardia…non voglio dire che vedo pedofili ovunque ma sto molto più attenta di fronte a determinatre situazioni.

    Grazie di cuore da una mamma

  • Poveri bambini, spero tanto che trovino l’aiuto necessario per superare il trauma. Li abbraccio tutti con il cuore.

  • Già, questo ci stanno insegnando: ad essere cattivi ed io, Kary, ne sono felice! L’amore io lo riservo a mio figlio, a me ed alle altre persone che mi dimostrano amore, rispetto, amicizia!! Un saluto anche per te Giorgia con un sorriso semplice e leale.

    PS per la STRONZA di cui all’articolo tanti auguri di buon inferno!!

  • Cara anto grazie per le tue parole!Grazie per le tue spiegazioni…credimi mi sono di conforto in un mondo dove non voglio entrare…non voglio scendere a patti falsi con nessuno…voglio solo che questo schifo cessi d’esistere…non sono portata per sorrisi ipocriti e ne pago le conseguenze…ma almeno posso dire che sono coerente con me stessa….sempre!Besos e ciao a tutte…e grazie a tutte per le vostre parole. Kary

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe