Pedofilia: con datore lavoro violentava figlia di 8 anni
Agli arresti domiciliarti due uomini di 50 e 53 anni
(ANSA)-BARI,28 DIC- Due uomini cinquantenni agli arresti domiciliari perche’ accusati di avere compiuto atti sessuali su una bambina di 8 anni figlia di uno dei due. Secondo la polizia, gli abusi si sarebbero ripetuti piu’ volte da parte del padre e dell’altro uomo che e’ suo amico e datore di lavoro. I due sono accusati anche di violenza privata. L’ordine di custodia e’ stato emesso dal Riesame del Tribunale di Bari.
 
UNICO COMMENTO:
Sono contrario alla pena di morte per cultura. ma chiuderli in cella e buttar via la chiave, quello sì.

4 Commenti a “”

  • Sai Max…anch’io sarei contraria alla pena di morte per cultura…ma dico sarei…perchè mentirei se non ti dicessi che in questi ultimi 7 anni ho vacillato e anche molto su questa mia convinzione!

  • c’e’ poco da dire su questa vicenda…ci sono due bestie che andrebbero fucilate.

    Anche io cara desaliento sono contraria alla pena di morte,ma alcune volte quelli che ci troviamo di fronte non sono “esseri umani” ma solo mostri …..che saranno pericolosi per i nostri bambini sempre…fino al loro ultimo respiro….siamo realisti diciamo che siamo contrari alla pena di morte però poi se una cosa del genere capitasse a noi???ad i nostri figli?nipoti?io almeno nn avrei alcuna pietà.

    Mi dispiace essere dura…ma è cosi che la penso

  • Cara Marianna è proprio quello che intendo anch’io…è brutto da dirsi e mi sono sempre presa tante di quelle parole per aver semplicemente asserito che non ho la certezza di rifiutare la pena di morte perchè con tutto quello che ho sentito in questi sette anni ho vacillato molto e se poi, da quando penso a mia figlia, immagino che capiti a mia figlia…so che non avrei pietà…non avrei pietà! E so di andare contro corrente con quello che ho scritto…ma mentirei se dicessi il contrario! Ti abbraccio forte…e auguri a te per un lieto inizio…Besos Kary

  • agli arresti domiciliari? Perchè non in carcere? Tienici aggiornati. E se puoi pubblica nome e cognome di questi due tizi con relativa foto.

    Ciao Max

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe