AIDS: il peso del silenzio.

libro AIDS

LA BACHECA DEL BLOG.
IL PESO DEL SILENZIO.Quando:
Dove: Presentazione presso LIBRERIA BABELE- Milano
Cosa: “Il peso del silenzio” racconta la quotidianità della vita di persone sieropositive al virus dell’HIV. Foto, parole, testimonianze reali di una normalità vissuta o tradita, persa nella paura.“Un libro sulla visibilità o piuttosto sulla difficoltà di essere visibili” Un peso, quello del silenzio,che troppe persone portano imparando a mentire sopratutto a se stesse, rivendicandolo come una scelta, negandosi quindi anche la rabbia ed il dolore.Un lavoro difficile, intenso, che ha richiesto uno sforzo enorme soprattutto da parte delle persone HIV che hanno deciso di prestare il loro volto.Una decisione importante che ha richiesto un’ analisi personale molto sofferta.La sua pubblicazione è stata un successo per ASA che con questo libro vuole mostrare la normalità delle persone che vivono questo problema, togliendo all’HIV astrattismo e ambiguità. Dice Massimo Cernuschi, infettivologo Ospedale San Raffaele e Presidente ASA: “La scelta di essere visibili in quanto sieropositivi può a volte essere facile, anche se più frequentemente è il risultato di un lavoro assai faticosa, ma liberatorio.E’ un chiaro invito per chi ha l’HIV a parlarne, magari con qualche amico, per alleggerire il peso del silenzio. Grazie a tutti quelli che lo dicono. Grazie anche a quelli che stanno zitti, aspettando il momento buono…..”. Anonimato, vergogna, paura sono aggettivi in simbiosi con la malattia, che da questi presupposti si evolve e si diffonde silenziosamente.Solo la conoscenza vince l’ignoranza. Conosciamo quindi questa persone che convivono con la malattia, ascoltiamo quello che hanno da dire. Risulteranno interessanti, forse banali, e perché no: normali.Una lettura semplice, lo spunto per una riflessione importante.

29 settembre ore 18,30

Per ulteriori info. e per acquistare il libro (CHE VI CONSIGLIO!!!!!):

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe