flip fioreFLIPPER SCIO’ – Spazio autogestito del blog per piccini e meno piccini, a cura del cane Flipper.
Premessa:
non ho mai ricevuto tante e-mail / telefonate / sms di lamentela.
Motivazione: la pausa che si è preso lo spazio Flipper Sciò.
Che, è il caso di dirlo, torna oggi a FUROR DI POPOLO.
Su tutte questa mail:
<< Carissimo Frassi, non ci conosciamo personalmentne anche se la seguo da diverso tempo, dopo i casi esplosi nella mia città…. Ho letto i suoi libri e ho apprezzato molto il lavoro di Prometeo che ho testato sul campo lavorando anche io presso la locale questura…..vorrei muoverle però un appunto: trovo il suo blog molto interessante. A volte “fuori dalle righe” anche se capiso che pure certe provocazioni non sono mai gratuite ma ben studiate (se capisce cosa intendo dire)…..La lamentela riguarda la mancanza dello spazio settimanale del cane Flipper….non rida, non la sto prendendo in giro ma quando torno a casa il venerdì sera la prima cosa che i miei due bimbi e aggiungo pure mia moglie mi chiedono è: “papà, dove sono le lettere di Flipper?”.
E’ possiible che lei o i suoi collaboratori manteniate la promessa presa di darci uno spazio settimanale che si a anche di puro divertimento? In mezzo a tanto orroe che fortunatamente lei con grande coraggio denuncia ci vuole pure un sorriso e ammettiamolo il cane Flipper lo sa dare molto bene……
La ringrazio………>>
 
Hey hey hey eccomiiiii. Visto ci voleva una insurrezione popolare per riavermi. Ma è pissiible, questi qui da quando hanno conosciuto la Cuccarini non capiscono più un cucù e tolgono l’unico spazio valido dell’intero blog: l’unico inimitabil eirripetibile incredibile irrinunciabile imbattibile innocente idioscincrasia irritabile istrice e chi più ne ha più ne metta FLIPPERRRRRR SCIOOOOOOOOO’.
Ok allora tutto bene? Io anche, peccato sia finita l’estate, qua dove vivo è bastato il primo temporale per far sparire gelati e ghiaccioli. Ma è possibile? Forse che gli eschimesi non mangiano i coni gelato?
Misteri insondabili.
Ringrazio tutti i bimbi che mi scrivono e anche i loro genitori.
Visto che lo spazio che mi danno è sempre più scarso a molti rispondo in privato.
Oggi ho iniziato a studiare inglese perché presto vorrei fare un viaggio e andare a conoscere Pluto a Topolinia, poi torno e metto la mia foto con lui nel blog.
Questa settimana cercherò di dare delle risposte brevi alle vostre letterine.
Ringrazio Max da Lovere (mi pare di conoscerlo) che mi segnala un video molto carino:
Dopo averlo visto sappiate che a me capita la stessa cosa. Mi trovo a ballare sul tavolo ed a cantare a squarciagola tutti i pezzi di Renato Zero ( a proposito zio renato auguroni per il tuo compleanno che cade domani):peccato me lo ipediscano quando il tavolo è apparecchiato.E’ così bello….
Simpatica anche la foto che mi manda l’amica Giorgia della provincia di Firenze.
La risposta cara piccina è “sì è proprio il cane di BatMan e sì lo conosco bene perché Max frequenta il suo padrone.
Molti di voi mi hanno scritto per chiedermi la stessa cosa: riporto la letterina di Federico da Treviglio (Bg), anni 6 che li rappresenta:
“ ma tu ti chiami Flipper ma sei mica il fratello di Scres che ha fatto il cartone dell’era glaciale, o se non sei il fratello sei tu che hai fatto l’era glaciale? Per farla ti sei fatto disegnare?”.
Quando si dice la chiarezza…allora caro Federico e cari bimbi dovete sapere uan cosa che non ho mai detto pe rnon vantarmi:
Skretch o Scres coem rpeferite è proprio mio ….fratello.
Lui però da sempre lavora lontnao da qui e preferisce fare le sue missioni al Polo Nord dove poi gira anche i films. Io come missione ho scelto di stare con Max……Vi prometto che quando verrà in Italia ve lo presento e lo invito anche nel MIO spazio del blog. Pensandoci bene se tardasse potrei mandare Silvio B. a prenderlo: tanto lui al Polo c’è abituato (questa bimbi è satira politica: chiedete al papà che ve la spiega). Comunque tornerò a parlarvi di lui molto presto e vi metterò una foto che ci ritrae insieme.
Per concludere questa,che anche a me fa scattare una lacrimuccia.
Bacionissimi a tutti, grazie mille per il vostro affetto e ricordate
FLIPPER IS THE BEST! 
CIAO FLIPPER SONO LA MAMMA DEL BIMBO "PICCOLINO MA STUPENDISSIMO" CHE
TI HA SCRITTO UN PO’ DI TEMPO FA, RICORDI QUELLO STA CRESCENDO NEL
PANCINO DELLA SUA MAMMA? OGGI TI SCRIVO IO LUI LA PROX VOLTA.
VOLEVO SOLAMENTE RIPORTARTI UN PENSIERO CHE HO AVUTO QUALCHE SERA FA. ERA CIRCA IL 20 DI SETTEMBRE LE ORE 22.00 PIU’ O MENO, IL MIO BIMBO
MATTIA STAVA FACENDO LA NANNA, E HO PENSATO DI ANDARE A FARE LA NANNA ANCHE IO. LUI DORME NEL NOSTRO LETTO, MI SONO SDRAIATA E L’HO ABBRACCIATO. DORMIVA COME UN GHIRO, GLI HO DATO UN BACINO SULLA FRONTE E HO ANNUSATO LA SUA TESTINA.
SAI LUI HA UN PROFUMO DI "GATTINO ALLATTATO". HAI MAI SENTITO IL
PROFUMO CHE HANNO I GATTINI ALLATTATI? E’ UN MISTO TRA FIENO E LATTE, LUI
OGNI TANTO HA PROPRIO QUEL PROFUMO IN TESTA. POI MENTRE ABBRACCIAVO LUI HO APPOGGIATO L’ALTRA MANO ALLA MIA MERAVIGLIOSA PANCINA E HO SENTITO L’ALTRO BIMBO CHE CALCIAVA, SEMBRAVA PROPRIO VOLERSI FARE SENTIRE.HO APERTO GLI OCCHI E ANCHE SE C’ERA BUIO IL BUON DIO HA CAPITO CHE IL MIO SGUARDO ERA RIFERITO A LUI PER RINGRAZIARLO DI QUESTA GIOIA
INFINITA.HO PENSATO CHE QUESTA SIA UNA DELLE VERE FELICITA’ E CON QUESTO
PENSIERO HO CHIUSO GLI OCCHI E MI SONO ADDORMENTATA.
CIAO FLIPPER A PRESTO…. MAMMA RITA
P.S.: Tutto ok, peccato per quel profumino di GATTO!!!!!!!  ðŸ˜‰

Un Commento a “”

  • Capito da Flipper per caso e ti giuro dentro tanto orrore queste letterine mi hanno tirato su il morale. A mamma Rita volevo dire che è dolcissima e che capisco benissimo quel profumino di gattino allattato!!!!!!!!!!!! La mia cucciola ha due anni e mezzo e dorme con me nel lettone. Ho smesso di allattarla quattro mesi fa e ne sono orgogliosa. E’ un fiore e ancora oggi quando dorme e mi avvicino a lei sento quell’odorino latticino che mi scioglie il cuore. Auguri per il secondo bambino che presto terrai tra le braccia e saluti. Mamma Kary

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe