ULTIM’ORA / 2
Bimbi scomparsi,fermato "patrigno"
Per violenza, ma non verso i fratellini
E’ stato arrestato per atti di violenza sessuale, anche se non nei confronti dei due fratellini di Gravina scomparsi dal 5 giugno scorso, il convivente della madre dei due ragazzini (Francesco e Salvatore Pappalardi, di 13 e 12 anni). Nicola Nuzzolese, residente a Santeramo in Colle, provincia di Bari, è stato fermato in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura di Bari.
L’arresto di Nicola Nuzzolese è "sicuramente non collegato alla scomparsa dei fratellini Pappalardi", dicono gli investigatori. Anche se la polizia, indagando proprio sui fratellini scomparsi, ha scoperto i presunti episodi di violenza sessuale compiuti dall’uomo su una ragazzina di 15 anni.
Nuzzolese da qualche tempo convive a Santeramo in Colle con la mamma dei due ragazzini, Rosa Carlucci.

Un Commento a “”

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe