PAEDOPHILE GO HOME!
cap rosso e prete
ROMA, 27 lug – Monsignor Joseph John Henn, l’alto prelato di origine statunitense accusato di aver molestato, quando era negli Stati Uniti, tre studenti minorenni che frequentavano una scuola cattolica a Phoenix, può essere estradato e processato negli Usa. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione confermando la decisione della Corte di Appello di Roma che lo scorso gennaio era stata chiamata a decidere sul mandato di arresto per il sacerdote emesso nel 2003 dal giudice del Tribunale superiore dello Stato dell’Arizona a seguito del rinvio a giudizio per pedofilia disposto dal Gran Giurì della Contea di Maricopa.   Contro la decisione del tribunale di Roma i legali del sacerdote americano proposero ricorso per Cassazione: l’istanza definita "tardiva e quindi inammissibile" è stata rigettata dalla sesta sezione penale della Suprema Corte nella sentenza 26273 depositata oggi.
tonaca

2 Commenti a “”

  • Che schifo…

    Accetta l’iscrizione al mio blog…

    cosi da avere più visibilità…

  • purtroppo per esperienza personale… non è vero che intralcia… anzi spesso è un utile strumento… un bambino piegato ad un tavolo che scalcia, lui con i bottoni davanti che gli servono aperti a gambe divaricate, la sua tonica a stringere la ribellione inerme…. la sua mano sinistra sul collo… e la croce che gli penzola dal collo…. che possa morire impiccato… da quella stessa catena che ci ha legati per sempre

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe