Erika non si è ravveduta. Nessuna forma di pentimento. Pertanto si respinge ogni richiesta di scarcerazione a favore di un percorso in una comunità.
E’ quanto ha sentenziato ieri il tribunale., con una sentenza che è il migliore commento possibile a chi ha difeso l’Erika pallavolista spensierata.

Un Commento a “”

  • In seguito alla comunicazione della mancata scarcerazione Erika ha risposto che non le interessa restare in carcere… NO COMMENT…

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe