CONSIGLIXGLIACQUISTI.

Se non sbaglio manca da parecchio tempo, in questo blog lo spazio dei consiglixgliacquisti. Oggi torna con una nuova segnalazione letteraria. E’ appena uscito “Chernobyl” (ed. Ega), libro fotografico realizzato da Igor Kostin, primo fotografo a raggiungere la centrale nucleare subito dopo l’incidente accaduto esattamente 20 anni fa in questi giorni. Il libro riporta le fotografie scattate sul posto ma anche quelle che dimostrano i “frutti” di Chernobyl, quelle centinaia di bambini ucraini che ancora oggi “riempiono le corsie degli ospedali”a causa delle gravi malformazioni e dei tumori di cui sono afflitti. Bambini condannati a morte certa.

Bambini ancora una volta “invisibili”, nelle ipocrite statistiche governative.

Un Commento a “”

  • mai dimentichero’ questo avvenimento…..esattamente 20 anni fa, avevo appena saputo di aspettare Irene, la mia secondogenita, ora guardando lei cosi’ bella e sana, non posso fare a meno di pensare a tutti quei bambini che sono morti e a quelli che sono gravemente ammalati, non dovrebbero mai piu’ succedere cose del genere!!!!!!! piera

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe