Giulia si sposa.

Conoscete la bellissima canzone dei Pooh chiamata “Giulia si sposa”? Una commovente ballad, magistralmente interpretata da Stefano. Racconta di una Lei, Giulia, che si sposa (come dite? Non l’avreste mai detto…..spiritosi), ma con un altro che non è il (deluso) protagonista della canzone (“Giulia si sposa, ma che sorpresa, Giulia che quand’era insieme a me, diventava serie, le mancava l’aria, se io insistevo, vieni a vivere con me….”).

Anche la “Lei” di cui vi parlo si chiama Giulia. Anche Lei si sposa. Anche Lei con un altro, che non è quello che scrive (cioè io).

Io che però non solo non ne sono geloso, ma al contrario felicissimo.

Giulia si sposa. Significa chiudere per sempre nel baule delle brutte cose certi ricordi. Ed aprirsi al mondo dell’amore.

Ho avuto il piacere di accompagnare Giulia per un breve tratto della sua vita. Un tratto importante.

Dove i ricordi pesavano come macigni e l’orco continuava a farle male, anche se non più direttamente.

Dieci anni di abuso si facevano sentire. Sulla sua anima. Sul suo corpo magro. Troppo magro. Su quei capelli che avrebbero potuto essere lunghissimi e che invece nei momenti di crisi strappava a ciocche.

Immagino il nostro percorso come il viaggio su di un ponte. Per un po’ camminiamo mano nella mano. Poi io mi stacco. Lentamente. Così lentamente che lei manco se ne accorge. Nel frattempo la ascolto. Tanto.

E riempio le mie ceste delle sue lacrime e del suo dolore. Così forte. Vivo. Tangibile.

Tanto forte da fare del male pure a me.

Ad un certo punto oltre la metà di questo ponte. Un ponte lungo. Nero. Circondato solo da ombre. Ad un certo punto, dicevo lei si guarda intorno e non mi vede.

Si arrabbia. Si sente tradita. Piange.

Ma è solo un attimo. La mano è ancora calda. Il mio profumo nell’aria. Il ponte è finito e lei capisce che può prendere il volo. Ha tutte le carte in regola per farlo e deve farlo da sola.

Giulia mi porterà per sempre nel suo cuore (quale dono migliore, grazie Signore!). Io per sempre porterò lei.

Oggi Giulia si sposa.

Ha vinto.

Auguroni stella. Tanta, tantissima felicità…….

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe