WALK ON THE RIGHT SIDE.

Riguardo gli appunti del recente convegno di Brescia. Spicca un passaggio dell’intervento dell’amico Marco Marchese (= www.amsonlus.com ) nel suo commosso e sofferto ricordo di quando, in seminario, è stato abusato da un predatore travestito da prete (il quale, non fa male ricordarlo, ha patteggiato ed oggi continua a stare a contatto coi bambini): “eri l’uomo più vicino a Gesù che conoscevo…a quale prezzo ho dovuto pagare il tuo affetto…la mia vita da allora è cambiata…io ho perso tutto e tu nulla…”. Serve che aggiunga altro?

Un Commento a “”

  • Ho visto ieri il dialogo… triste direi tra marco e l’avvocato della parte “lesa”

    questa storia ha un forte impatto sulle coscenze .. non riesco a trovare un sito dove poter scrivere a MArco…

    Ma se puoi digli di non mollare…

    Ciao.

    Ghena.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe