Agli scettici. I polemici. I difensori di cause perse e senz’anima. Simil predatori senza coscienza.

 

Ma anche a tutti i loro opposti. La maggioranza.Buone vacanze.

 

“Questa notte mi sono sognata di essere una rosa cresciuta in un giardino molto bello e tranquillo.

 

Intorno a me volavano uccelli colorati per farmi festa e le api si posavano dolcemente sui miei petali e le farfalle mi giravano intorno per sentire il mio profumo.

 

Ero felice di essere una rosa.

 

Ma nel sogno ad un certo punto, dal cancello del giardino è entrato un uomo vestito di scuro e con la faccia triste.

 

Quell’uomo mi è venuto vicino e con un paio di forbici mi ha tagliata.

 

Allora io mi sono messa a piangere e mi sono svegliata.

 

Chissà quante rose piangono nel mondo”.

 

Una bambina di 9 anni – Belo Horizonte (Brasile), dal libro di ROMANO BATTAGLIA “Serenata al mondo”, ed. Rizzoli.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe