PENSIERI (arrabbiati) IN LIBERTA’ – liberi di pensare.

 

Questa volta all’orizzonte non c’è “solo” un bel Panorama, no c’è molto di più. Quell’onda che farà la necessaria e definitiva pulizia. E’ questione di pochissimo…..

 

Ancora abusi su bambini con gravi handicap. In questo caso il bimbo è pure morto. E mentre tutti pensavano ad una meningite fulminante, qualche mese dopo si scopre la cruda verità: mamma e nonna colpevoli della morte del piccolo innocente.

Tempo fa in una mia conferenza parlai di questo tema e di quanto sommerso fosse.

Ricordo le risate, sì le risate, della predatrice intervenuta per conto del suo fottuto comitato pedofilo. Gente così è stata partorita da Auschwitz e continua a riprodursi con il solo scopo di offendere, con al propria esistenza, l’umanità intera.

 

Lo grida forte la mamma di Chiara al processo dei satanisti che hanno spazzato via la vita di sua figlia:

“non bisogna chiamarle bestie, bisogna chiamarli assassini !”.

 

Canzone del giorno: Mike Oldfield, Moonlight shadow.

2 Commenti a “”

  • utente anonimo:

    con quale coraggio questa deficiente ha potuto ridere di questo?

    magari va pure in chiesa tutte le domeniche.

    scusate lo sfogo

    manu

  • utente anonimo:

    Con il coraggio del Male, che cerca sempre giustificazioni, che mistifica, che offende il nome di Dio proprio nei Suoi Figli prediletti: i bambini. Con l’arroganza del Principe delle tenebre, scaltro. Dobbiamo imparare a volare più in alto… se vogliamo mostrare tutta la sua nefandezza. Ecco perchè l’indignazine è necessaria, nelle piccole cose di ogni giorno. Non possiamo ridere di certe battute che ci vengono propagandate come “divertenti” solo perchè non ne sanno trovare di autentiche, non dobbiamo lasciare che i nostri figi crescano nell’indifferenza, dobbiamo gridare ogni qual volta ci accorgiamo che si sta perpetrando un’ingiustizia, non dobbiamo esporre i nostri e gli altrui corpi come fossero merce, non dobbiamo accettare i criteri di “bellezza” che nascondono inganni, trame e offendono la dignità delle persone normali, con qualche ruga, con qualche capello bianco… FORZA PROMETEO, EROE BUONO, GENEROSO!! ERACLE VERRà UN GIORNO A UCCIDERE L’AQUILA…

    Vitaliana

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe