PER CONOSCENZA.

Cronache
12 nov 09:24   Bari: pedofilia, arrestata maestra d’asilo

ALTAMURA (Bari) – Arrestata nel barese una maestra di scuola materna accusata di molestie sessuali nei confronti dei suoi piccoli allievi. La 44enne e’ ora ai domiciliari per ordine del gip del Tribunale di Bari, Michele Parisi, che sta indagando anche su un bidello e una collega della donna accusata di pedofilia. Secondo quanto emerso i bambini, di circa 4 anni, venivano spogliati e palpeggiati durante la proiezione di filmati sulla creazione dell’uomo. Gli adulti avrebbero anche fotografato e filmato i piccoli spinti a simulare posizioni di pratiche sessuali. Gli altri due coinvolti nell’inchiesta sono indagati a piede libero. (Agr)

 





9 Commenti a “”

  • utente anonimo:

    L’Italia è un paese garantista, si sa che le leggi proteggono i colpevoli e poco tutelano gli innocenti, allora in quest’ottica analizzo la mia situazione.
    Noi genitori non abbiamo mai fatto conferenze stampa, non abbiamo mai rilasciato alcuna dichiarazione ai giornalisti non abbiamo fatto nulla, se non aspettare il decorso della giustizia e aiutare i nostri figli, perché siamo sempre stati certi della verità.
    Contemporaneamente coloro che a seguito di indagini condotte dalla squadra mobile sono stati iscritti nel registro degli indagati, cercano di difendere la loro posizione di innocente attraverso anche un prete, vanno a conferenze e inscenano cose assurde, distribuiscono volantini e fanno dichiarazioni ai giornali e alla radio in cui si scagliano contro tutti: genitori, bambini, neuropsichiatri, volontari che lottano tutti i giorni per aiutare chi ha bisogno e con profonda preparazione e umanità cercano di risolvere una piaga terribile quale la pedofilia, la magistratura, la squadra mobile.
    Ultima la conferenza stampa in cui addirittura strumentalizzano parole di una bimba nella sua sofferenza, per difendersi.
    Allora concludo, perché i genitori aspettano in silenzio, mentre loro ,con una legge che di garanzie ne da veramente tante, hanno bisogno di fare tutto questo?
    Non c’è bisogno di altre parole per capire.
    Questi parenti che paiono attori mossi da un regista assurdo, recitano parti altrettanto assurde, e lasciano commenti che non servono ad altro che a confermare in me una loro colpevolezza.
    Le famiglie dovrebbero invece chiedersi cosa hanno sbagliato come madri, padri, mogli, fratelli per avere dei congiunti (come dicono loro) che hanno potuto fare quelle cose terribile, così potrebbero aiutarli, stando vicini a loro, non proteggendoli nascondendo un problema reale che in loro esiste.
    Sonia………….

  • utente anonimo:

    Come dice Susanna Tamaro:” tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, e da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l’amore le può spalancare tutte assieme e di colpo, come una raffica di vento”
    Allora abbandoniamoci all’amore di un sorriso, di un pensiero buono, di parole dolci, della natura che ci dona colori e profumi stupendi, alla felicità delle nostre famiglie, alla vita che sa essere sempre sorprendente e meravigliosamente unica, non lasciamoci sfuggire nulla, ogni cosa ci rende più ricchi.
    Sonia………..

  • utente anonimo:

    Ho letto oggi sul corriere i nuovi sviluppi in merito all’uccisione della ragazza di manfredonia, mi viene da vomitare, e sono spaventata all’idea del domani.
    Sonia……………

  • utente anonimo:

    Sonia, i tuoi perchè possono anche, ma non solo essere spiegati con una parola: paura. Chi compie tali orribili misfatti scatena la paura intorno a sè, perchè il Male è terribile. E allora aprire gli occhi è veramente difficile…e terribile…è questo il suo supremo potere.
    Da leggere: La notte dei desideri di Ende. Da vedere, per bimbi dentro e fuori: Grog dei desideri, Teatro Prova Via S. Giorgio (bergamo)
    Vitaliana

  • utente anonimo:

    Cerchiamo insieme la Verità e non facciamo spettacolo… le accuse gratuite volte si rivelano un boomerang, sei sicuro di essere dalla parte della VERITA’?

  • utente anonimo:

    Adesso veramente sono stufa di leggere sempre le solite farneticazioni, nessuno di noi cerca la verità perchè la conosciamo, a me l’ha raccontata la mia bimba, tu a proposito che parli di cervello in un commento precedente, sei sicuro di possederlo e soprattutto sei sicuro di avere un cuore, e soprattutto sei sicuro di non sapere anche tu la verità perchè c’eri in quei racconti o in quei luoghi?
    Sonia…………………

  • utente anonimo:

    Cra Sonia,
    approvo ogni parola della tua replica al codardo anonimo (dallo stile inconfondibile) che cerca di smerciare per verità ciò che la sua mente fabbrica di volta in volta, a seconda delle (sue) convenienze.
    Credo non possa nemmeno concepire che, oltre al principio del (suo) piacere, taluni si possano rifare anche ad un costruttivo principio di realtà.
    Franco

  • utente anonimo:

    Io credo che quando Simona Ventura entrarà in politica, e fonderà un regime, tutto cambierà.
    Sarà il tempo di una nuova religione sadomaso, con le donne padrone e i maschi schiavi. Simona Ventura sarà la nuova divinità ed avrà poteri illimitati.
    W SIMONA VENTURA, W IL SADOMASO !!!

  • utente anonimo:

    Chiedo scusa per il messaggio su Simona Ventura: mi sono reso conto solo ora che il blog era dedicato ad una cosa così grave ed orribile come la pedofilia.
    In realtà lo stavo postando su blog, forum e siti web, giusto per prendere in giro quella sottospecie di presentatrice, quando sono entrato qui, senza nemmeno leggere il tema del blog.
    Ad ogni modo spero che questa piaga sociale possa finalmente essere estirpata, anche se credo ci voglia ancora molto tempo, visto che spesso ci sono persone importanti implicate.
    Auguri per la vostra battaglia.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe