CONSIGLIXGLIACQUISTI-solomusica.

A tutti gli amanti della musica pop/rock, questo periodo porterà una ventata di belle novità e contemporaneamente un picco, in basso, nel proprio conto corrente. Tra cd, dvd, cofanetti e quant’altro, l’industria discografica si prepara a quello che è per lei il periodo di maggiori introiti di tutto l’anno, quello cioè che va da adesso fino all’inizio di dicembre, in preparazione alle feste natalizie. In questi giorni vi segnalo quelli che sono stati anche i miei acquisti e che a turno (tra un cd di Renato e l’altro) si guadagnano il passaggio nello stereo di casa:

– Queen, Live at Bowl: straordinario live dei Queen, datato 1982, edito anche in dvd. Che aggiungere? “Thank God it’s Freddy-time”.

– Robbie Williams: Greatest hits: ammetto di non averlo considerato molto (soprattutto all’inizio della sua carriera solista, quando avrebbe potuto essere solo un “ex-Take That”). Invece ha dimostrato tantissimo, scrivendo splendide canzoni e candidandosi come l’Elton John del terzo millennio (…esagero??!!); in questa raccolta il meglio del suo meglio e due brani inediti che ascolteremo moltissimo nei prossimi mesi.

– Celine Dion, Miracle: dolce cd di canzoni dedicate all’infanzia: per chi proprio si vuole “svenare” è disponibile in una bella confezione con un libro della nota fotografa Anne Geddes

– Artisti vari: Fahrenheit 9/11: non è la colonna sonora del film di Michael Moore ma è una splendida raccolta di pezzi rock “che hanno ispirato il film medesimo”: da non perdere (sopra tutti: Bruce – THE original BOSS -Springsteen con una incandescente versione di Chimes of freedom. Unica curiosità: come mai “l’ispirazione al film” arriva solo da artisti della Sony?

– Duran Duran: Astronaut: ok lo confesso, durante i primi anni’80 li ho seguiti molto e questo cd ce li ha restituiti proprio nella formazione originale di “The reflex” e “Wild boys”. Come cantava Albano: “Nostalgia, nostalgia canaglia….” :o)

– R.E.M.: Around the sun; la critica mondiale non lo ha apprezzato ed in effetti questo cd non colpisce subito ma ha bisogno di ripetuti ascolti : alla fine però ti entra dentro mostrandosi come un piccolo grande capolavoro.

A giorni invece il nuovo dvd live di Zero……del quale però OVVIAMENTE parlerò a parte così come il nuovo album degli U2, anticipato da uno dei loro migliori singoli in assoluto “Vertigo”.

Un Commento a “”

  • utente anonimo:

    Come sempre il BOSS è straordinario.
    Ora c’è da aspettare ancora qualche settimana e poi potremo gustarci l’intero album degli U2
    Ciao
    Simone

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe