CENTO ANNI AL PEDOFILO.

“ Washington – Un Giudice di Miami ha condannato a 100 anni di carcere Rafael Angel Mariscal, pedofilo”.

Fin qui, direte voi, niente di strano. Per chi come il sottoscritto poi è appena uscito da una agguerrita Procura, seriamente impegnata a combattere la pedofilia, di faldoni di casi come questi ne ha visti a decine (per contare solo quelli aperti negli ultimi tempi).

Ciò che rende unica questa notizia è però, non solo l’ammontare degli anni a cui il predatore è stato condannato, ma il fatto che il predatore ha “sicuramente” abusato di 120 bambini. Malato di aids inoltre ne ha contagiati moltissimi ed ha filmato i propri stupri, vendendo i video anche a mille dollari l’uno.

“Le vittime erano in gran parte bambini poveri provenienti da Cuba e dall’Ecuador, ricompensati con dei giocattoli”.

Il Giudice, a cui ruberemo d’ora in poi le parole, lo ha definito:

“al livello più basso della condotta umana”.

 

Canzone del giorno: AC/DC: Hell’s bells.

2 Commenti a “”

  • utente anonimo:

    Anche se dopo un’esperienza come quella che ho avuto io con la mia bimba, si pensa di essere pronti a tutto, ogni volta è un dolore nuovo, ogni notizia è tristezza infinita che ti lascia sempre più sorpresa.
    Rubiamo davvero queste parole al giudice, perchè sono vere e significative.
    Sonia……………..

  • utente anonimo:

    … e uniti ai 100 anni di condanna “terrena” … una condanna per l’eternità all’inferno … allo stesso a cui lui ha condannato tanti innocenti …

    Alessandra-AnimaScomoda

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe