PER QUESTO MI CHIAMO GIOVANNI – consiglixgliacquisti 5.

Una lettura obbligatoria per qualsiasi genitore. Da commentare insieme ai propri figli. Il racconto (appunto da un padre ad un figlio) di un grande esempio. Una lezione di vita. Per crescere. Migliorare sé stessi ed il mondo che ci circonda.

Ma anche per non dimenticare. Mai.

Se state cercando una lettura per le vacanze, questo è il libro che dovete avere.

A seguire alcuni passi, che con un pizzico di presunzione, facciamo nostri:

<< il silenzio è stato sempre il grande muro che ha protetto il mostro. Giovanni capisce che se riuscirà a far cadere quel muro, per la prima volta, sarà molto più facile catturare il mostro. (…) …il mostro prepara la sua vendetta che non è fatta solo di bombe, ma anche di calunnie, accuse anonime, sospetti. Le parole possono ferire più dei proiettili, e se ne possono sparare anche più di 600 al minuto. La lingua non va ricaricata, è anche meglio di un kalashnikov. (…). Nei corridoi del tribunale dicono che Giovanni pensa solo alla carriera, che ha manìe di protagonismo, che fa tutto di testa sua, senza rispettare le regole. Accuse false, però intanto circolano. Come si dice: il carbone, se non tinge, sporca. (…). “Uomini senza onore avete perduto. Avete commesso l’errore più grande perché , tappando 5 bocche ne avete aperte 50 milioni” >>

Da non perdere:

“Per questo mi chiamo Giovanni” – da un padre a un figlio il racconto della vita di GIOVANNI FALCONE, di LUIGI GARLANDO, Fabbri editori, euro 9/00.

“Gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini” – Giovanni Falcone.

“Grandi responsabilità, richiedono grandi sacrifici” – S. M.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe