Bambini di strada in Romania: il reportage del Daily Mail.

A proposito di bimbi di strada della Romania: I cronisti del Daily Mail sono riusciti a fare ciò che da tempo nessuno più faceva. Scendere nei tombini della città e intervistare non i bambini ma i ragazzi, grandi, dei canali vicino alla Stazione. Io andai lì quasi 20 anni fa e già allora la situazione era molto pericolosa. Lì stavano quelli più “malati”, i tossicodipendenti, gli schizofrenici. Era pericoloso andarci, poiché potevano essere molto violenti. La realtà è oggi la stessa. Cambiano i volti (quelli che conobbi sono tutti morti) , non le storie. Decine di ex bimbi di strada, cresciuti, tutti malati di Aids, tutti tossicodipendenti. Guardate questo link e scorrete le foto:
http://www.dailymail.co.uk/news/article-2632858/The-ultimate-living-How-poor-carve-living-SEWERS-Eastern-European-city.html

I Commenti sono chiusi

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe