Bernard Law: another one bites the dust

Di lui parlai per la prima volta nel mio libro Predatori di bambini, quando scoprii dietro segnalazione di una associazione americana, che si era trasferito in Italia e ricopriva un importante incarico presso una altrettanto importante Basilica, arciprete a Santa maria Maggiore in Roma.
Oggi apprendiamo da un comunicato stampa che il Vaticano nella figura di papa Ratzinger è finalmente intervenuto, rimuovendolo da ogni incarico.
E così, esce di scena (comunque impunito!) il sig. Bernard Law (scusate ma chiamarlo Don ci pare non anacronistico), che non intervenne, quando stava in America, per fermare quei preti che sapeva essere pedofili ed i cui danni (abusi su bimbi, molti dei quali morti poi suicidi, o vittima di droga, alcool, forti depressioni, etc. etc.) sono proseguiti impunemente per anni e anni.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe