Bimba disabile abusata. I condòmini sanno ma non intervengono.

Bimba disabile abusata.
I condòmini sanno ma non intervengono.
Basterebbe il titolo, senza aggiungere altro.
Basterebbe quello, fatto ancora una volta da omertà, silenzi, cecità reale o autoindotta per non vedere appunto ciò che vedere si doveva.
Per non assumersi dolorose responsabilità, che per una bambina di 12 anni, disabile, sarebbero state la salvezza.
A Rho, alle porte di Milano, i carabinieri hanno arrestato due ragazzi (!!!) di soli 14 e 15 anni con l’accusa di aver abusato nel garage di una palazzina una bimba disabile di appunto 12 anni. Gli abusi sarebbero avvenuti in almeno due occasioni.
A detta degli investigatori “non c’è stato nessun contributo da parte dei condòmini che hanno dato l’impressione di voler coprire gli autori della violenza”.
Attualmente i due giovani predatori in erba stanno agli arresti presso una comunità. Davanti a loro un lungo futuro…..

2 Commenti a “Bimba disabile abusata. I condòmini sanno ma non intervengono.”

  • monica zuncheddu:

    L’omertà della gente è una cosa devastante,ma le bugie dette per difendere un orco sono ancora peggio…

  • Cleo1971:

    Bravi condomini….vorrei vedere se quella bambina fosse stata la loro!
    Vorrei vedere i genitori dei due ragazzini di 14 e 15 anni, vorrei sapere con che trovata giustificano i loro rampolli(anche se non c’è da giustificare un cavolo!C’è solo COLPA!).
    Alla fine li metterei tutti in pubblica piazza, nomi, cognomi e faccia!
    Ovviamente per i 2 ragazzini non basta, paghino il giusto prezzo (più gli interessi) per il DISASTROSO DANNO che hanno fatto!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe