Breve post sulla natura di chi difende i preti pedofili.

Breve post sulla natura di chi difende i preti pedofili.
Continuo a sentirmi dire che alcuni parroci non ci vogliono nel loro oratorio per tenere delle conferenze sulla pedofilia. Ma non ho ancora sentito uno solo di quei parroci prendere una presa di posizione ferma su casi come quello che riporto. E quindi trovo in automatico la risposta, al loro inutile ostracismo:
sono COMPLICI!
“Olanda. Commissione d’inchiesta dell’Aja rivela:
800 preti pedofili e più di duemila vittime.”
Serve aggiungere altro?

Nota: i seguaci di “Don Lù”, prete condannato in primo e secondo grado tornano a farsi sentire, nel periodo meno opportuno (ma esiste pe rloro un periodo opportuno? No!) dell’anno, il Natale, lanciando un nuovo sito internet pieno di quello di cui è capace chiunque scenda in strada per manifestare a favore di un pedofilo.
Perdonate se stavolta evitiamo di commentare il caso. Abbiamo già dato (e continueremo a dare) la nostra voce in difesa dell’unica vera vittima: la bimba abusata.
In esclusiva per il blog mostriamo la foto scattata quando si è saputo che i preti pedofili ancora godono di sostenitori e siti internet a loro favore.
Che aggiungere anche in questo caso? Nulla. Se non il più caro augurio di Buon Natale….

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe