Archivi per la categoria ‘campgna abbandona un pedofilo no’

CAMPAGNA: ABBANDONA UN PEDOFILO NON UN CANE

PREMESSA: SI SCHERZA…RIDENDO, AMARO!

La nuova campagna del blog.
NON ABBADONATE I CANI,
ABBANDONATE I PEDOFILI
 
<< L'abbandono dei cani è un fenomeno in crescita. I cani abbandonati diventano randagi: vagano alla ricerca di cibo e la maggior parte delle volte muoiono a causa di incidenti stradali, fame, sete, tristezza. Spesso vengono catturati da persone senza scrupoli per finire come cavie nei laboratori di Vivisezione o nei clan dei combattimenti. Si stima siano 150mila i cani abbandonati ogni anno.>>
 
A fronte di questi dati, partendo da alcuni interrogativi, lanciamo una nuova campagna per l’estate 2010.
Perché fare del male ai nostri più cari amici. Generosi cuccioli – “pelosi angeli” –  che ci danno tanto amore. Che aiutano i nostri bambini a crescere meglio. Che ci accolgono ogni volta con salti e coccole, come se non ci vedessero da chissà quanto tempo?
Impossibile ferirli. Un atto criminale.
Che andrebbe contro  la nostra stessa natura.
I nostri ideali.
I nostri cuori.
Diverso invece il discorso per loro:
predatori di bambini, cacciatori d’anime, avanzi del mondo che ci hanno fatto del male. Tanto.
Dato che continuiamo a leggere notizie così: “arrestato per pedofilia, gli amici/i parrocchiani/ gli ex allievi lo difendono, attaccando el vittime”, vediamo di invertire il punto di vista.
E quindi, abbandoniamo loro, i predatori di bambini. “Feccia dell’umanità.”
Loro i bimbi mica li coccolano. Loro li stuprano.
Se ne avete uno in casa abbandonatelo per favore.
Possibilmente non in autostrada (rischiate di creare incidenti).
Abbandonateli in una fogna, in una discarica, nel cassonetto dell’immondizia (reparto “organico” se avete la differenziata).
Oppure, che è il posto  migliore, fuori da un carcere.
Lì, statene certi, se ne sapranno occupare…..
 

APOLLONI valerio 123

Nella foto: Valerio Apolloni dei Falsi abusi, in carcere (chissà che caldo fa….)
con una pena irrisoria, rispetto alla gravità del crimine commesso (grazie al rito abbreviato) per abusi su bimbi di età inferiore ad anni 5.
 
 

CAMPAGNA ABBANDOMIMAO I PEODIFLI
Citazione finale (da imparare bene):
“Noi serial killer siamo
i vostri figli,
i vostri mariti,
siamo ovunque.”
(Ted Bundy – serial killer, 28 le vittime accertate, ma secondo gli inquirenti erano molte di più)
\

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe