Archivi per la categoria ‘flipper show’

8 Marzo 2016: Esce oggi “Osso di menta”. La storia di Flipper e di come l’Amore vince. Sempre!

baNNER FACEBOOK FLIPPER

“Osso di menta” Il libro dedicato a Flipper.

 

Ciao a tutti Amici, oggi finalmente dopo tante attese ed un’anteprima fantastica (di cui abbiamo abbondantemente parlato) esce il mio libro dedicato a Flipper. Forse il libro che più di tutti mi appartiene e che più di tutti oggi appartiene a voi, che con grande forza mi avete spronato a realizzarlo. Conferenza dopo conferenza, giorno dopo giorno. “Obbligandomi” prima a scriverlo ma poi, soprattutto, a separarmene. Perché c’è stato un momento, e lo sapete, che la scrittura latitava ed il tempo della pubblicazione si allontanava sempre più. Pubblicarlo era in qualche modo accettare che la storia di Flipper fosse un qualcosa non più di presente ma di passato. Pubblicarlo significava sapere che poi appunto quei ricordi, intimi e personali, non sarebbero più stati tali, né solamente miei. Ma alla fine di tutto:  ha vinto l’amore. Di chi in questi anni mi ha sempre chiesto di Flipperino. Ma soprattutto si è magicamente (avverbio migliore non c’è) identificato in lui. Nella sua storia di cucciolo abusato. Nella sua rinascita. In una nuova vita. A sua misura. Bella e confortevole. Quella che tutti si meriterebbero, ma che chi subisce abusi pensa impossibile per sé. Impossibile e non meritabile.  Invece Flipperino era lì ogni giorno a strappare loro un sorriso e ricordare che davvero nessun dolore è per sempre e la rinascita aspettava davvero tutti. “Usare” la sua figura, umanizzata, e la sua storia, tristemente vera, per raggiungere i vostri cuori, soprattutto quelli ammaccati, per riabilitarli, credo sia stato un atto a dir poco geniale (e perdonerete se a dirlo sono io stesso, con questa botta di autoreferenzialità). Ho sempre scelto le strade più difficili, ma che poi si sono rivelate quelle giuste. Avrei potuto prendermi un agente, andare più spesso in Tv e scrivere altre 20 volte “I Bambini delle fogne di Bucarest” o “Il libro nero della pedofilia”. Sarei più ricco in banca. Meno nel cuore. Ogni volta invece c’è stato un cambio di registro. E ogni volta, in qualche modo, vi ho stupito. E voi avete stupito me: seguendomi. Fedelmente. Sempre. Con la giusta dose di affetto e obbiettività. E chi cercava altro, scambiando imi per una  foto da autografare, alla fine si eliminava, naturalmente. All’inizio di questo lavoro mi sono chiesto se fosse il caso di “espormi così”, di “mostrare senza difese, quella parte di me così intima”. Poi il pudore ha lasciato il posto alle pagine, che come sempre, sono nate così, seguendo l’istinto e non i piani di lavoro studiati a tavolino. Perché il cuore non vuole programmazioni e io, noi, è sotto il segno del cuore che ci muoviamo. E quello che è nato, oggi, mi inorgoglisce più di ogni altro mio lavoro. Che ripeto mi avete chiesto: voi. Stimolato: voi. Nutrito: voi. Le bimbe incontrate a Firenze con una letterina per Flipper. La bimba che mi arrivò grazie a lui e tornata alla vita, oggi è mamma meravigliosa. Il bimbo che aspettava le sue foto per portarle a scuola e dire che lui era suo amico, alla faccia dei bulli che gli rinnovavano il male conosciuto in giovanissima età e che amici così non ne avevano. Le mamme di un reparto di oncologia che mi chiedevano di aiutarle a far capire ai loro figli che Flipper non c’era più, dopo che per mesi le sue storie avevano colorato i loro giorni tutti uguali. Le conferenze in giro per la penisola, che finivano TUTTE con: “ma il libro su Flipper quando esce?” Ed allora, ancora una volta ho rinunciato ad un po’ di me, per donarlo agli altri. E tutta la gioia ed i messaggi che mi stanno arrivando per questo libro sono forse, per la prima volta, gli unici complimenti che mi tengo stretti. Se poi questo è appunto servito anche per togliermi il mantello e fare vedere che sotto c’è un uomo e non Superman, allora è ancora più giusto avere scritto un libro così. Che peraltro è Prometeo al 100%. Coerente con tutto quanto ho scritto fino ad oggi. Perché accoglie il dolore (devastante. poiché “pari alla perdita del figlio che non avevo”, mi disse una amica terapeuta) e lo trasforma: dimostrando che si può rinascere. E che per tutti c’è una seconda occasione che sa di vita. E che se presa al volo è davvero vincente. La storia di un grande amore, che diventa messaggio di speranza. Un libro che anche i bambini possono leggere e che si conclude con una favola scritta apposta per loro,  pensando esclusivamente a loro. Un libro che vi commuoverà e divertirà. E’ stato bello (anche se non sempre facile) scriverlo e oggi, confesso, è bello passarlo a voi. Custoditelo con cura. E fatene buon uso. Flipper se lo merita.
Vostro,
Massimiliano Frassi
Bergamo, 8 Marzo 2016

massimiliano frassi

“Osso di menta” edizioni Wordmage, 2016 – euro 10,00 (tutti i proventi alla Prometeo). Per ordinarlo e riceverlo con dedica contattateci seguendo questo link: http://www.associazioneprometeo.org/cms/shop Fate un selfie col libro e voi stessi. O il vostro cucciolo di  casa e postatelo su Facebook. I più spiritosi, commoventi, belli, a nostro giudizio, saranno premiati con un gadget. #flipperthedog

Arrivederci Flipperino

flipper

E’ stata la nostra mascotte. Ha divertito e “aiutato” tanti bambini ed adulti e restituito innumerevoli sorrisi. Ora da lassù ci segue e protegge. Ciao Flipperino grazie per averci voluto così bene <3
a cura di Blog Staff

Cari Amici
da lunedì il blog ritorna con il suo quotidiano appuntamento e con un anno che sarà nuovamente ricco di attività ed iniziative, sempre dalla parte dei bambini.
Come vi ho già detto in questi giorni stiamo facendo la programmazione e credetemi ci sarà veramente molto da fare. Partendo dal film ANIMA NERA che esce domani (non perdetelo!).
Nel frattempo oggi riporto lo stralcio di una letterina (ho tolto i passaggi più privati poiché inizialmente non volevo nemmeno pubblicarla) arrivata al nostro Flipper.
Spero sia per voi quello che è stato per noi……..
Buon fine vacanze.
 
Caro Flipper,
la tua letterina con la tua zampetta come firma è arrivata appena in tempo l’ultimo giorno prima che Angelo entrasse in un tunnel chiamato coma. Dove sicuramente poteva sentirci ma non poteva dirci nulla.
Vi è rimasto tre giorni poi è volato in cielo e ora sono sicura mi sta guardando insieme ai suoi nonni e alla sua cuginetta M. che tanto amava e che anche lei prematuramente per  colpa di un incidente stradale ci ha lasciati lo scorso anno. (…)
Trovo la forza per scriverti poiché parlando di lui è come se lo tenessi al mio fianco. Sapessi come ha riso quando ha visto la tua letterina. Continuava a toccare la tua zampetta e dirmi “mamma quando esco da qui me lo compri un cane come Flipper”?
Ha voluto mettere anche la tua maglia che Max gli ha regalato e che ora è stesa sul suo letto, quasi in attesa che lui rientri e possa metterla per correre nei prati a giocare a calcio con gli altri bimbi le cui grida stamani sento dalla finestra e un po’ mi intristiscono e mi infastidiscono. (…)
Dirti che ci manca non rende l’idea di cosa stiamo provando e tu, piccolo paffuto amico conosciuto in questo blog per merito di un genitore attento (mio marito, funzionario di Polizia) sei l’unico a cui mi sento di dirlo, sapendo che in fondo mi puoi capire. (…)
Questa lettera quindi per dirti grazie, poiché un gesto piccolo quanto inatteso ha reso felice un bimbo che lottava contro la morte.
Voglio credere non abbia vinto lei e che il mio Angelo oggi giochi sereno con Tommy (dì a Max di salutarmi la sua mamma), con Cosmin e con tutti i bimbi che ho conosciuto in questi anni di ospedale e nelle pagine di questo blog. (…)
Ti mando l’abbraccio di una mamma e ti ringrazio ancora di cuore.
Di a Max di non mollare mai e ringrazia anche lui. (…)
lettera firmata – Firenze.

SPECIALE FLIPPER Sciò.
Cari Amici,
vi regalo una bellissima foto tra le tante che mi inviate sulle vostre vacanze.
Trattasi di un bucato, veramente speciale. Baciotti a tutti
Flipper.
DSCN2057

Neagu patricia

ADOZIONE A DISTANZA DEL BLOG.
AMMMICCCCIIII bentrovati.
Torno a voi con un nuovo progetto Romania per l’estate 2008. L’anno scorso lanciamo l’adozione per mezzo del blog grazie al supporto delle mie magliette (che sono ancora disponibili!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!), quest’anno Max ha voluto fare una maglia diversa e più aggressiva, con la scritta “I’m a pedo hunter and proud of it”, ovvero per chi sa lo svedese “Sono un cacciatore di pedofili, orgoglioso d’esserlo”. De gustibus….
Comunque anche se la maglia non ha la mia faccia vi invito ad aiutarci ed a prenderla.
Come per lo scorso anno continuiamo così a seguire due bimbi.
La piccola (veramente piccola) Patricia, che lo scorso anno veniva messa dalla madre nel passeggino di una bambola tanto piccola era…..e Stefan Daniel Iulian.
 
Di Patricia vi dico che un paio di mesi fa è stata operata e che dopo l’operazione chirurgica la situazione è lievemente migliorata. Al momento è a casa e si rivolge al Budimex per i controlli in regime di day hospital. Negli ultimi due mesi è cresciuta molto , anche se resta più piccola dei bimbi della sua età. Da parte nostra viste le ultime urgenze abbiamo raddoppiato per lei gli aiuti necessari.
Peggiore purtroppo la situazione di Daniel, a causa stavolta di chi si dovrebbe prendere cura di lui.
Il bimbo a marzo di quest’anno è stato ricoverato d’urgenza per una recidiva del suo male. In ospedale c’era con lui la madre che però non ha potuto seguirlo dovendo tornare a casa dove aveva una bimba di pochi mesi. La situazione medica è ancora grave e il bimbo sopporta a malapena il trattamento.
Altro per ora non aggiungiamo……se non la nostra preghiera che possano, lui e tutti gli altri, stare un giorno veramente bene.
Tornando a noi, ammmicccci, mi auguro continuerete a portarli nel cuore come avete fatto con il grande Cosmin e soprattutto ad indossare ovunque andiate le nostre maglie.
Baci e zampate a tutti
Flipper
tshirt scritta
P.S. non potrei ma vi anticipo che da settembre partirà un progetto esclusivamente per le mamme del Budimex…state con noi!!!!!!

 flipper
Torna. Finalmente ed a grande richiesta.
Domani Flipper Show, anzi Sciò, questa volta in chiave seria però con uno speciale sui bimbi rumeni adottati tramite il blog e con le nuove maglie per sostenere il progetto.
Intanto grazie ancora a tutti i bimbi che scrivono a Flip mandandogli disegni così (l’hai fatto belli cicciottello, proprio com’è in questo periodo – "tz, senti chi parla, non sono io in sovrappeso di 12, DODICI, chili!"). Per tutti risposta come sempre garantita.

FLIPPER SCIO’
Spazio autogestito del cane Flipper per bimbi e non solo.
“Ammmiccciiii, finalmente Max ha mantenuto la promessa di lasciarmi lo spazio settimanale.
E stavolta lo faccio portando avanti pure io la mia personale campagna solidale.
Guardate le foto che vi riporto questa settimana e capirete da soli che bisogno c’è:
 caseviscini viscini 2procioni
 
 
….visto, ecco, c’è bisogno di spazi per gli animali. Più case per noi.
La scorsa settimana Max si è arrabbiato molto per la foto dell’uomo ragno che ho messo, perché dice che così adesso gli ho bruciato la copertura e non può più andare in giro in incognito. Ora guardate un po’ come va in giro. No dico: ma secondo voi così è in incognito? Ma è evidente che è lui, evidentissimo.
 bat max
Ke rroba ke rroba.
Una bella zampata a tutti e buon uickend
Sempre vostro
Flipper
 
DA MAX: Cari bambini, dato che Flip fa sempre più lo spiritoso guardate come l’abbiamo trovato ieri.
Dovete sapere che quando non lo sentiamo e quindi in casa cala il totale silenzio non vuol dire che stia dormendo (altrimenti lo sentiremmo russare) ma vuol dire che sta combinando un qualche disastro.
Certo poi davanti a quegli occhioni punirlo diventa difficile (“ti adoro”)…..difficile ma non impossibile (“ritiro tutto”).
disastro
Insieme a Flipper invece vi presento un nuovo amico entrato da poco a Prometeo: “Ombra”.
ombra
Tenero vero, buna zampata anche a lui (“hey però a lui non ce lo dai il blog vero, prometto che non mangio più le cuffie dell’Ipod!”).
Ciaoooooooo.
Da Max, ma soprattutto da Flipper e pure da Ombra un bacione ai bimbi della pediatria dei Riuniti di Bergamo: veniamo presto a trovarvi (“Ombra no!”).

Flipper show
Speciale Pasqua
Ammmiccciiiiii, dato che è venerdì santo e si avvicina la Pasqua ho ottenuto da Max di tornare con il mio spazio per i bimbi (e non solo).
Dopo tante brutture voglio regalarvi un sorriso, già un sorriso, quello dei miei ammicccciiiii:
 
 smile 3smile 5smile 2
 
Lui invece è troppo stanco per sorridere, povero, dev’essere andato a correre con Max:
 dog stanco
 
Lei invece è fantastica, e loro pure:
74642188
E per concludere, sapete perché oggi Max non scrive il blog? Perché fa il doppio lavoro, eccolo qua:
 spider
un po’ imbolsito? Già, pesa 10 kg in più del suo peso forma huahuahua
 
Auguroni di vero cuore a voi tutti, da un piccolo cucciolo come me (“piccolo cucciolo?”), ecco se non mi rovini il finale non sei contento vero, maniaco protagonista, tz.
Allora, un medio cucciolo come me, vi augura tanti auguri di Buona pasqua,m spera che qualcuno gli regali gli uovi (“si dice le uova”), grrrrrrrrr, uovi se sono di cioccolato uova se sono di gallina, tz tutto devo spiegargli, e si vanta pure di fare lo scrittore.
Comunque auguroni a voi tutti, auguroni speciali alla mia amica “Stella” e, permettetemi un’altra parentesi auguroni al piccolo Matteo: sei un bimbo forte e ce la farai. Pochi giorni poi si torna a casa, ok?! Io non posso venire a trovarti perchè Max non mi fa guidare, ma ti prometto che ti scrivo e ti mando ogni giorno un mio mms. Ti voglio bene,
ciaoooo a tutttiiiii
Flipper
18331447_400x400
P.S. 500MILA ACCESSI DEL BLOG, DI CUI 499.999 PER ME! TIE’.

Ed ora dato che ci vuole dopo una settimana come quella appena trascorsa, speciale FLIPPER SHOW.
Le foto più divertenti per sollevarci il morale.
 
Ammicci, meno male che mi hanno ridato il mio spazio (anche se sempre più ridotto, sgrunt).
Eccovi tre foto:
 
un sorriso spontaneo
 
 73902520
hey qualcuno gli dica che quel mouse non è il mouse, cioè sì è un mouse ma non un mouse, argh gattacci…..
 
 cat and mouse
già, poi dicono che sono vanitoso io. Hey tu piccoletto guarda che mica ti risponde che sei il più bello del reame.
 74028912
Buona zampata a tutti, vostro
Flipper
p.s. vi ricordo che l eletterine epr Flipper, le foto buffe, i disegni dei vostri bimbi, etc. etc. vanno mandate a blogfrassi@yahoo.it e nell’oggetto va messo PER FLIPPER. Ciaooooo.

FLIPPER SCIO’.
Per aprire bene la giornata il primo disegno fatto da Cristiano, anni 3 e mandato a Flipper che contraccambia con una dolce zampata.
arturo
Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe