Ciao Alessandro

Ieri è iniziato il processo. Per la sua uccisione.

Botte….morsi sul piedino…..aveva solamente 8 mesi.

Oggi gli dedichiamo il blog.

Ciao Alessandro, ti consideriamo Angelo tra gli Angeli, ma

OGGI non ci basta. Non più………è una magra sterile consolazione!

8 Commenti a “Ciao Alessandro”

  • apetta88:

    speriamo che li sbattano in galera e facciano sparire la chiave…
    la chiave me la mangio io [tipo cartoni animati]se necessario!

  • stefania:

    Mi piace immaginarti lì a giocare con Tommy, Louis e tanti tanti altri bambini.
    Ciao Angelo grande. Un bacio.

  • patrizia:

    E’come se un altro bimbo ci sia sfuggito dalle mani. Capisco quando dici che rassegnarsi a considerarlo ora un angelo non ci basta più.
    Ciao…piccolo.

  • 5Angel:

    🙁 ciao piccolo…

  • SILVANA:

    Sì VA BENE …..CERCHIAMO DI VEDERE QUESTI INNOCENTI GIOCARE,CANTARE ECC…. CON GLI ALTRI,MA RESTA LA RABBIA,IL RISENTIMENTO E CHI NE HA PIU’ NE METTA, PER QUEI BASTARDI ECC… EC…. ECC…. CHE NON SOFFRONO ,PERCHE SECONDO ME NON SE NE SBATTONO PIU’ DI TANTO…………
    IO DICO SEMPRE CHE BISOGNEREBBE LASCIARLI IN MEZZO ALLA FOLLA RABBIOSA E FARLI A PEZZETTI NON PEZZI MA….PEZZETTI ,SOLO COSI’ SI POSSONO RENDERE CONTO DI CIO’ CHE HANNO FATTO ALTRIMENTI SI DIMENTICANO SUBITO……….

  • Non so neanche quanto senso abbia scrivere qui….speriamo che da lassù possa leggere i nostri messaggi di solidarietà…
    un abbraccio angioletto

  • CHECCO1995:

    Ciao cucciolo………….

  • barbara:

    Spero che lassù tu riceva tutto l’amore che non hai avuto qui….
    Ciao tesoro

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe