I benefici dei pedofili: è ora di dire basta!

Basta col rito abbreviato per i pedofili.
Ci avevano fatto credere che con la nuova legge non si sarebbe più offerta questa possibilità a chi abusa dei nostri figli, invece….
Invece continuano ad esserci sconti di pene, aiuti, facilitazioni per i delinquenti.
L’ultimo caso in ordine di tempo arriva da Livigno.
Dove due pedofili sono stati condannati, anziché a 15 e 12 anni di carcere, rispettivamente a 6 anni e 5 anni e 4 mesi.
Loro si chiamano: Pierantonio Pointi, classe ’56 di Valdidentro e Lucio Brescia,  classe’58 originario di Napoli ma residente in provincia di Reggio Emilia.
L’accusa: atti osceni, detenzione di materiale pedopornografico e violenza sessuale a danno di 2 minori (di 14 e quasi 12 anni).
Per loro le violenze erano in realtà “tenere amicizie”.
Altro dato da sottolineare: sono entrambi ai domiciliari e non in carcere. Uno a Sondrio e l’altro a Morbegno. Peccato. Vista al notizia che segue avrebbero potuto svagarsi di più.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe