I bambini ci guardano. E capiscono più di quanto capiamo noi.

I bambini ci guardano.
E capiscono più di quanto capiamo noi.
Vi riporto la sintesi di un lavoro fatto dagli alunni della classe dell’Istituto Comprensivo “Aldo Moro” di Stornarella (classe II B Scuola Secondaria di Primo Grado), nell’ambito dell’Unità Formativa sul Diritto all’Infanzia (che è stata selezionata tra le “Scuole Amiche” ovvero tra le scuole italiane di eccellenza per la conoscenza e valorizzazione della Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza). Tra le varie letture hanno pure affrontato il mio “I bambini delle fogne di Bucarest” e questo blog!!!
Questa la loro analisi. Con una chiusura a dir poco eccezionale, che hanno condiviso tutti quanti.
Come ho scritto alla loro insegnante (Paola Grillo) se questo è il futuro, possiamo tornare a sperare:

INFANZIA NEGATA
Elenco delle cose che ho visto per le strade di Bucarest

  1. Ho visto bambini sniffare colla da una busta per non sentire la fame
  2. Ho visto bambini  vivere  in una fogna non in una casa
  3. Ho visto bambini  derubare i turisti alla stazione
  4. Ho visto bambini vendere il proprio corpo in cambio di un pasto caldo
  5. Ho visto bambine violentate da poliziotti che avrebbero dovuto proteggerle
  6. Ho visto bambini cercare avanzi di cibo tra i rifiuti
  7. Ho visto bambini  prendersi cura di altri bambini
  8. Ho visto bambini senza famiglia accolti dalla strada
  9.  Ho visto bambini scappare dai propri genitori
  10. 10.  Ho visto bambini scappare dagli istituti
  11. 11.  Ho visto un bambino col volto sfigurato dall’ira di una madre ubriaca e incinta
  12. 12.  Ho visto  una madre disperata tagliare con un’accetta le dita ad un figlio
  13. 13.  Ho visto negli occhi dei boskettari il terrore

14. 14. Ho visto bambine mettere al mondo altre bambine

  1. 15.  Ho visto un clown francese  far divertire i bambini romeni
  2. 16.  Ho visto bambini abituarsi alla puzza delle fogne e dei rifiuti
  3. 17.  Ho visto adulti indifferenti

INFANZIA NEGATA

Elenco delle cose che ho visto in Uganda

  1. Ho visto bambini saltare in aria, mentre giocavano
  2. Ho visto una casa in fiamme con tre bambini che bruciavano vivi
  3. Ho visto una giovane mamma fatta a pezzi a colpi di panga
  4. Ho visto bambini senza gambe e senza braccia e penso che sarebbe stato meglio morire
  5. Ho visto bambini con in mano fucili più grandi di loro
  6. Ho visto bambini combattere di giorno e piangere di notte
  7. Ho visto bambini uccidere i propri familiari e compagni
  8. Ho visto bambine violentate dal capo supremo dei guerriglieri
  9. Ho visto bambini addestrarsi correndo per ore con sacchi di pietre sulle spalle
  10. 10.   Ho visto bambini giocare ad una guerra maledettamente vera
  11. 11.   Ho visto mamme andare al pozzo per l’acqua ed essere violentate
  12. 12.   Ho visto bambini strappati alle loro famiglie di notte
  13. 13.   Ho visto soldatini per forza ripetere la parola  d’ordine “nekare”
  14. 14.   Ho visto bambini andare in fabbrica e non a scuola perché lì qualcuno dà loro da mangiare
  15. 15.   Ho visto missionari  che insegnavano a questi bambini a leggere e scrivere

 

INFANZIA NEGATA

Elenco delle cose che ho visto in Brasile

  1. Ho visto i meninos de rua
  2. Ho visto bambini dormire per strada sui cartoni
  3. Ho visto bambini raccogliere cartoni, plastica e vetro da vendere in cambio di pochi soldi
  4. Ho visto bambini vivere come dei cani randagi
  5. Ho visto bambini picchiati e uccisi dai poliziotti
  6. Ho visto bambini nelle favelas
  7. Ho visto bambini che non hanno mai giocato
  8. Ho visto bambini con in mano pistole non giocattoli
  9.  Ho visto bambini cavarsela da soli
  10. 10.  Ho visto bambini cresciuti da altri bambini
  11. 11.   Ho visto bambini mandati a scuola  per portare il contributo dello Stato a casa
  12. 12.   Ho visto bambini camminare scalzi su strade non asfaltate
  13. 13.   Ho visto bambini ripararsi nei cassonetti della spazzatura
  14. 14.   Ho visto bambini minacciare altri bambini
  15. 15.  Ho visto bambini  guardare  dal tetto di lamiera della propria baracca un grattacielo lontano e sognare un giorno di viverci

 

E SOPRATTUTTO HO CAPITO CHE NON ESISTONO BAMBINI DI STRADA,
MA BAMBINI DIMENTICATI IN STRADA DA ADULTI
E CHE QUESTI ADULTI
SIAMO TUTTI NOI.

4 Commenti a “I bambini ci guardano. E capiscono più di quanto capiamo noi.”

  • MARY:

    Ma NOI tutte queste cose le possiamo cambiare se ci mettiamo tutti insieme e magari non noi o i nostri figli ma i figli dei nostri potranno avere un mondo piu’ “pulito” a portata di bambino…..

  • Sonia:

    Vorrei tanto che per una sorta di miracolo, gli adulti tornassero a vedere con gli occhi di un bambino.
    Forse solo allora le cose potrebbero cambiare

  • patrizia:

    Hai vissuto tutte queste cose che hai visto insieme a loro, perchè l’hai guardate con il cuore ed è con il cuore che per loro combatti e urli il loro dolore.
    Sempre.

  • giuppy:

    non riesco a commentare! ;-( fa così male!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe