Il giornalino per gli amanti degli abusi. Su donne disabili.

Domani parliamo di questo.
Cos’è? Un fumetto. Dedicato agli “amanti” degli abusi su donne disabili…..
Perchè non c’è davvero mai fine al male….

3 Commenti a “Il giornalino per gli amanti degli abusi. Su donne disabili.”

  • ALEMAP:

    beh .. il male non ha mai fine , questa è di nuovo un altra prova , che si assomma a tutte le altre ..
    io però da donna , non ho + spazio per la sofferenza che ti paralizza , ma concentro tutta me stessa su questa rabbia che sento che voglio coltivare !!!
    DOBBIAMO AGIRE ,CON I PICCOLI GESTI CHE POSSIAMO FARE NEL NS QUOTIDIANO, RIEDUCANDO TUTTI A PARTIRE DA NOI STESSI , AL RISPETTO DI OGNI ESSERE VIVENTE , INSEGNANDO AI NS FIGLI IL RISPETTO , DICENDO LORO CHE L’AMORE E’ L’UNICA STADA , L’UNICA !!!
    IO NN VOGLIO MOLLARE …E VOI ??

  • ALEMAP:

    già Sabina , la risposta è si è questo il mondo in cui viviamo, in cui vivranno i ns figli …
    Ma noi possiamo cambiarlo ..vedi abbiamo la chiave , non succederà tutto e subito , ma anche se a piccoli passi , vedrai le cose cambieranno …
    possiamo iniziare dalla ns famiglia , dal posto dove lavoriamo , dagli amici da tutti quelli che sono intorno a noi ..
    L’AMORE E’ CONTAGIOSO …BASTA METTERLO IN CIRCOLO !!
    UN ABBRACCIO ..INTANTO PER INIZARE OK 🙂

  • ledar:

    E’ vero, è uno schifo, ma proprio perchè questo è il mondo in cui viviamo dobbiamo fare ciascuno nel nostro piccolo quel che possiamo. Affinchè le generazioni future non debbano ricordare, come diceva Martin Luther King, più che il clamore chiassoso dei violenti, il silenzio spaventoso delle persone oneste.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe