Il nostro abbraccio carico di speranza alla famiglia di Yara!

Un abbraccio forte da qua alla famiglia di Yara.
Per la forza che stanno avendo…perché non smettano mai di perdere la speranza…per la dignità con cui vivono il loro dolore, che è un po’ anche nostro.

 Come già scritto, chiunque abbia visto qualcosa, senza alcun timore, si rivolga qua:
www.poliziadistato.it
www.carabinieri.it
www.gdf.it

3 Commenti a “Il nostro abbraccio carico di speranza alla famiglia di Yara!”

  • giuseppebonfiglio:

    dove posso condivido l’appello

  • Lucacarlo:

    Che paese e’ questo ? pensavo , pensavamo , di vivere nella civilta’ e invece siamo paragonabili a paesi del terzo mondo , dove creature innocenti spariscono nel nulla , inghiottite dal buio protetto dall’omerta’ , dalla vilta’ , dalla codardia . Criminali che se la cavano con poco , pene scontate e garantismo assoluto per il cattivo : questo e’ il nostro paese .
    Purtoppo , e costa ammetterlo , istituzioni che considerano la redenzione un diritto a prescindere dal reato commesso , ci hanno condotto al baratro che fa da sfondo a una sicurezza mancante . La cecità degli applicatori di leggi , ha creato questo paese di mostri impuniti dove una ragazzina come Yara scompare , e nessuno ha visto o ha sentito nulla . Il paradosso e’ che la morbosa curiosita ci porta a sapere tutto sul vicino di casa , vizi e virtu’ , pettegolezzi e cavolate varie . Nel momento in cui l’attenzione servirebbe , nessuno vede mai nulla .
    Non deve capitare che Yara sia perduta nel nulla , non deve capitare stavolta .

    Un infinito abbraccio alla famiglia Gambirasio , non vi lasceremo soli .
    E la speranza e’ intatta , crediamoci ancora .

    Luca

  • samantha:

    Quanti di quelli che sapevano di un furgone bianco che “molestava” le ragazzine, ma si sono ben guardati dal dirlo, questa sera si puliranno la coscienza con una bella veglia di preghiera?.
    VERGOGNA!

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe