Maddie forse rapita “su ordinazione” da una rete di pedofili.

thesunmaddie-thumbPartiamo dal titolo. Che lascio in inglese:
MADELEINE McCann was stolen to order by a Belgian paedophile ring, Scotland Yard fears.
 
Ora che le reti pedofile esistono non l’abbiamo certo scoperto noi. Ma leggere che un rete di pedofili, attiva in Portogallo e con base nel Belgio cercasse una bimba con le stesse caratteristiche fisiche di Madeleine. Che i pedofili, a zonzo per la città, vista la piccola inglese l’abbiano fotografata, abbiano mandato ai loro vertici tale immagine e che avendo ricevuto risposta positiva (“è il tipo di bambina che ci piace”), l’abbiano rapita, non so a voi, ma a me mette non poca ansia.
 
Per saperne di più:
http://www.thesun.co.uk/sol/homepage/news/maddie/article1525122.ece#ixzz0v3L6yqNp
\

4 Commenti a “Maddie forse rapita “su ordinazione” da una rete di pedofili.”

  • ancora il belgio.  tra polizia compiacente e vertici politici che proteggono i pedofili, dev'essere il paradiso per certe bestie.

  • Sì, anche io sono sgomenta e stò imparando molto da questo Blog.
    Grazie Max e grazie anche a chi ti aiuta.
    Dio vi benedica.

                                                               Lilly

  • MarziaVicenza:

    \
    dimmi che è fantascienza, ti prego!
    Sentire certe notizie mi angoscia sempre più, se poi aggiungiamo che sono mamma di due piccoli, beh, meglio sorvolare quanto mi si stringe lo stomaco. Max, siamo veramente a questi livelli? 
    La cosa mi fa pensare però che, in questo caso, la compiacenza ci sia stata a partire dal Portogallo, prima di arrivare in Belgio. Non a caso penso quante ipotesi fasulle sono state fatte, prima di arrivare alla pista pedoflia.
    Che mondo di m…a.

    \

  • ma perchè in tv non ne parlano? okay che la televisione italiana ormai è pattume, ma tra un servizio sulle spiagge affollate e uno sugli intrallazzi dei politici, potrebbero anche farcela entrare una news importante come questa.

Lascia un Commento

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe