Madre condannata. Ha coperto gli abusi.

Mamme. Il dono più grande. La presenza più vera e sincera nella nostra vita.
Purtroppo chi transita da queste parti sa che non sempre va così. Che a volte pure l’anagrafe si inceppa, assegnandoci il genitore “sbagliato”. Non certo per ”colpa nostra” ma perchè è così che, purtroppo, va.
A Miliano una “madre” è stata condannata per non aver impedito che la figlia venisse abusata dal compagno. Compagno che sul cellulare teneva un video degli abusi a danno della bimba medesima e che la donna aveva visto. Senza fare nulla.
Un giusto precedente. Perché chi non interviene sapendo cosa sta accadendo, ha la stessa valenza di chi abusa.
Mamme. Il dono più grande. O il danno più grande. Anche se il rapporto è di 90 a 10, non c’è alcuna via di mezzo….O grande amore, o grande dolore.

I Commenti sono chiusi

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe