Medico pediatra a processo per abusi. Era recidivo….ma nessuno l’ha fermato!

medico pediatra pedofilo a Milano

Partiamo in breve dalla storia.
Il prossimo 23 giugno a Milano un medico pediatra (che si spacciava però pure come psicologo), e di cui abbiamo solo il nome Maurizio L. (anni 54) andrà a processo.
Il Pm Forno, figura di spicco nel campo della lotta alla pedofilia, dopo lunghe indagini lo porterà sul banco degli imputati per abusi su una decina di bambini, suoi “pazienti”, tra cui pare uno di nemmeno due anni d’età.
L’indagine è partita dopo che una coppia di genitori segnalò, con tanto di denuncia di stalking, un lungo elenco di sms che il proprio figlio a tutte le ore riceveva dal medico.
Fino a qua, oserei dire seppure nella follia, normale routine. L’ennesimo predatore che compie innumerevoli atti.
Ma la notizia ha un qualcosa d’altro che ci spinge alla riflessione che segue. Quel altro che purtroppo è anch’esso “normale”. Perché le cose nel nostro paese vanno sempre così.
Il medico infatti era già stato condannato per detenzione di materiale pedopornografico. Malgrado questo continuava ad operare a stretto contatto con i bambini.
Inutile dire
Ennesima dismutazione, come da sempre urliamo, che questo paese non è a misura di infante. Ma soprattutto, che il Garantismo becero e la mancanza di una presa di coscienza reale della gravità del problema pedofilia insieme alla acclarata serialità dei predatori di bambini, lasciano i nostri figli quotidianamente esposti: al peggiore die pericoli. Un tumore attualmente inestirpabile, chiamato pedofilia.
Urge una rivoluzione culturale. Un cambio drastico della rotta. Altrimenti la situazione infanzia violata nel nostro paese, sarà degna del Titanic. Grandi parole, inevitabile naufragio.

p.s.: invitiamo i genitori dei bimbi in causa, a contattarci. Tel. 0364 880593 o prometeobrescia@yahoo.it

I Commenti sono chiusi

Come usare il Blog
Libri
libro nero pedofilia
ho conosciuto un angelo
bambini bucarest
adesivo
prometeo

Per non dimenticare Tommaso Onofri

Tommy

Archivio
Powered by AtSafe